CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

Correre tutti i giorni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Correre tutti i giorni

Messaggio Da Lyroy il Gio 16 Apr 2015, 18:57

Ciao a tutti,secondo voi va bene correre tutti i giorni ?
Un mio amico runner poco tempo fa , mi consigliava di correre solo 3/4 volte a settimana,  perchè con  5/6 volte a settimana sarei andato incontro a qualche infortunio, sarà mica vero ?
avatar
Lyroy
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 45
Località : Pavia e dintorni

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da castoro il Gio 16 Apr 2015, 19:54

dipende da persona a persona, io conosco persone che corrono 7 giorni su 7 e non si fanno mai male.
Certo, non è che ogni giorno puoi fare allenamenti a palla ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da Lyroy il Gio 16 Apr 2015, 21:10

Secondo me se fai pochi km puoi correre per tutta la settimana, giustamente come scrivi tu non facendoli tutti al max. Conosco un signore che ha 83 anni che si fa 6 km al giorno tutti i santi giorni e sta benissimo, ma non credo che riuscirebbe a fare la stessa cosa facendone 20...questo anche per i più giovani.
Io personalmente mi limito a fare 5 e a volte 6 uscite a settimana da 8/10 km e non mi trovo malissimo, solo ora sto riducendo un pò per la stanchezza causata dalle uscite consecutive a palla...quando mi riprendo vedrò cosa fare, sicuramente togliere un uscita non è una idea malvagia.
avatar
Lyroy
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 45
Località : Pavia e dintorni

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da castoro il Ven 17 Apr 2015, 06:00

più che un discorso di km io andrei sul tempo, normalmente i top runner fanno uscite tra i 45' e i 60' nei giorni di recupero, senza pensare al tempo, ai km e alla media Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da Lenz76 il Ven 17 Apr 2015, 08:23

Su di me ho notato che se esco più di 3 volte a settimana, non trovo beneficio anzi mi sento più stanco.... Probabilmente non ho un fisico d'acciaio e le energie mi servono per stare dietro anche alle altre attività della mia vita....lavoro e famiglia.

_________________
PB 5 km: 22' 38" (All. 21/10/'15)
PB 10 km: 46' 55" (Boncellino 26/12/'15)
PB 21,097 km: 1h 44' 41" (Mezza di Voltana 06/12/'15)
PB 30 km: 2h 34' 18" (All. 07/02/'16)
PB 42,195 km: 4h 11' 06" (Maratona di Firenze 29/11/'15)
PB 50 km: 5h 30' 27" (50km di Romagna 25/04/'15)
PB 100 km: 13h 18' 49" (100km del Passatore 30-31/05/'15)

« In fondo chi se ne frega se perdo questo incontro, non mi frega niente neanche se mi spacca la testa, perché l'unica cosa che voglio è resistere, nessuno è mai riuscito a resistere con Creed; se io riesco a reggere la distanza e se quando suona l'ultimo gong io sono ancora in piedi, se sono ancora in piedi, io saprò per la prima volta in vita mia che non sono soltanto un bullo di periferia. »
(Rocky)
avatar
Lenz76
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2830
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 41
Località : Cotignola - Romagna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da differentgear il Ven 17 Apr 2015, 08:28

io credo che a certi livelli sia anche "normale" correre tutti i giorni se pur con allenamenti a palla tutti i giorni ma per amatori ... sia alquanto assurdo correre tutti i giorni e serva a ben poco.
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 47
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da castoro il Ven 17 Apr 2015, 11:31

Lenz76 ha scritto:Su di me ho notato che se esco più di 3 volte a settimana, non trovo beneficio anzi mi sento più stanco.... Probabilmente non ho un fisico d'acciaio e le energie mi servono per stare dietro anche alle altre attività della mia vita....lavoro e famiglia.

hai centrato il punto Nicola e la differenza tra i professionisti e noi amatori è proprio questa, la nostra giornata ci impegna in energie che vengono sottratte al fisico, per questo personalmente non correrò quasi mai oltre le 3 volte a settimana perchè il mio fisico non reggerebbe ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da zivago il Ven 17 Apr 2015, 12:32

Io tutti i giorni, sette giorni su sette, faccio una camminata di ½ ora per 3-4 Km.
Mi farà male? Very Happy
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da Lyroy il Ven 17 Apr 2015, 15:41

zivago ha scritto:Io tutti i giorni, sette giorni su sette, faccio una camminata di ½ ora per 3-4 Km.
Mi farà male? Very Happy

Penso che quello che fai sia la cosa migliore di tutte , non è traumatico e rilassante e non ti stanchi...perfetto ok
avatar
Lyroy
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 20.03.15
Età : 45
Località : Pavia e dintorni

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da zivago il Lun 18 Gen 2016, 13:47

Mi aggancio a questa vecchia discussione avviata dal nostro (ahinoi troppo assente) Lyroy per proseguire il discorso su un tema che avevo già affrontato in altro thread.
Per chiare i termini della questione ricorro (perdonatemi) ad un'autocitazione:
zivago ha scritto:[...] non corro, infatti, da un paio di settimane.[...]
[...] in questi giorni ho limitato le mie uscite solo a brevi passeggiate mattutine.[...]
[...] Va bene così? Direi proprio di no! Il non correre, specialmente per un periodo così lungo, mi provoca malessere e irritabilità.
Malessere per una fisica sensazione di impaccio e pesantezza che sento quando riduco l'attività sportiva. Irritabilità per un assurdo senso di colpa che mi prende allorché mi tocca rinunciare alle mie 3-4 corse settimanali.
Perché, mi chiedo, devo sentirmi avvilito per un normale ancorché necessario periodo di “fermo corse”? Possibile che la pratica del running provochi, a chi più e a chi meno, una sorta di dipendenza psicologica? Come si spiega che qualche mancato allenamento o gara provochino, se non una crisi di astinenza, una crisi umorale, un assurdo disagio e perfino, in certi casi, uno stato di depressione?
Amo e odio questo sport. Lo amo perché mi fa sentire ancora forte, in salute e libero; lo odio perché non riesco, come vorrei, a correre davvero LIBERA - MENTE .
Vivo il running con umore alterno: a volte corro con gioia euforica, con interiore appagamento, con quel particolare senso di libertà che dà il bel gesto atletico; altre volte la corsa è solo sofferenza, una costrizione, un mal sopportato dovere da compiere, come se, anziché uno sport, fosse un lavoro.
Erano mie riflessioni sulla difficoltà che lo sportivo amatoriale ha nel trovare un giusto equilibrio tra piacere e sofferenza; benessere e danno fisico; sano spirito agonistico ed esasperata competitività.

Parte delle mie considerazioni oggi le ho ritrovate in questo articolo apparso sul “Corriere della Sera”:

http://www.corriere.it/salute/neuroscienze/cards/dipendenza-esercizio-fisico-6-segnali-riconoscerla-consiglio-uscirne/sentirsi-colpa-o-contrariati-aver-saltato-allenamento_principale.shtml

Vogliamo discuterne?
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da Lenz76 il Lun 18 Gen 2016, 15:38

Contrariamente a quanto avevo scritto l'anno scorso, da qualche settimana ho intensificato le uscite settimanali...sono passato dalle 3-4...alle 4 stabili e nelle ultime settimane sono passato a 5....
Per come la vedevo prima era impensabile una frequenza del genere...ora la vedo come una normalità....quasi una necessità...

Sto forse soffrendo anch'io della sindrome da dipendenza ?
A volte mi pare di si.
Ultimamente sono arrivato a serie di 4-5 allenamenti consecutivi...pensare di saltare un giorno mi faceva sentire un po'.....in colpa !?
Si.

Oddio sembrano le confessioni di un alcolista !!

ShockedLaughing

Comunque credo veramente che la corsa dia dipendenza fisica.
Un po' mi preoccupa questa cosa, la paura di esagerare e sbordare nell'ossessione a volte mi fa pensare.....

_________________
PB 5 km: 22' 38" (All. 21/10/'15)
PB 10 km: 46' 55" (Boncellino 26/12/'15)
PB 21,097 km: 1h 44' 41" (Mezza di Voltana 06/12/'15)
PB 30 km: 2h 34' 18" (All. 07/02/'16)
PB 42,195 km: 4h 11' 06" (Maratona di Firenze 29/11/'15)
PB 50 km: 5h 30' 27" (50km di Romagna 25/04/'15)
PB 100 km: 13h 18' 49" (100km del Passatore 30-31/05/'15)

« In fondo chi se ne frega se perdo questo incontro, non mi frega niente neanche se mi spacca la testa, perché l'unica cosa che voglio è resistere, nessuno è mai riuscito a resistere con Creed; se io riesco a reggere la distanza e se quando suona l'ultimo gong io sono ancora in piedi, se sono ancora in piedi, io saprò per la prima volta in vita mia che non sono soltanto un bullo di periferia. »
(Rocky)
avatar
Lenz76
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2830
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 41
Località : Cotignola - Romagna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da marina il Lun 18 Gen 2016, 15:59

Andremo tutti alla 'corsa anonimi'.. Smile
Credo anch'io che la corsa dia dipendenza, prima di farmi male correvo
quattro volte a settimana non lunghe distanza sono sempre arrivata ad
un massimo di 10 km collinosi, ma adesso che non riesco ancora ad
aumentare le uscite e sono ferma a due a settimana sono sempre
molto nervosa mi manca tantissimo ....e ne risente anche la lucidità
mentale, sono molto più reattiva dopo una corsa..

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da differentgear il Lun 18 Gen 2016, 19:02

Forse hai ragione. Io però non correrei tutti i giorni e preferisco come questa estate, tempo permettendo, un giorno corsa, poi nuoto che distende le gambe in un modo tremendo e poi bici ...! Cmq e' vero, meno fai peggio è. Dipendenza? Ci fa stare bene Smile ... tu sei bravissimo cmq
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 47
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da simpep il Lun 18 Gen 2016, 20:04

La correlazione fra running e dipendenza viene dichiarata certa in un articolo del 2009 basato sulla sperimentazione di laboratorio su animali.
Gli sperimentatori, nella parte finale della relazione della ricerca, scrivono:

In conclusion, the results of the present experiment demonstrate that excessive running shares similarities with drug-taking behavior. After naloxone injections, drug-naıve food-restricted active rats displayed symptoms of withdrawal similar to those observed in rats addicted to morphine.
These findings, in conjunction with results of studies demonstrating that intake of drugs of abuse and running activates the endogenous opioid and dopamine reward systems, suggest that it might be possible to substitute drug-taking behavior with naturally rewarding behavior


Quindi confermano che un eccesso di allenamento scatena la produzione di oppioidi e dopamine endogene.
Ma una valutazione interessante mi pare quella che conclude l'ultimo paragrafo nel quale scrivono che sarebbe pertanto possibile sostituire l’assunzione di droghe con una attività di ricompensa naturale come appunto è la corsa.

Titolo della ricerca e autori:
Titolo : Running and Addiction: Precipitated Withdrawal in a Rat Model of Activity-Based Anorexia
Autori : Robin B. Kanarek, Kristen E. D’Anci, Nicole Jurdak, and Wendy Foulds Mathes / Tufts University

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 67
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da castoro il Mar 19 Gen 2016, 06:06

Nonostante la corsa è come una droga e questo stop forzato mi rende assai nervoso, preferisco sempre non correre 2 giorni consecutivi, il mio fisico ha necessariamente bisogno di un giorno di recupero, quando ho provato a correre 2 giorni consecutivamente ho sempre avuto brutte esperienze ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da simpep il Mer 20 Gen 2016, 15:19

Non sono un esperto, pertanto esprimo un'opinione "a sensazione".
Da tempo mi sono fatto l'idea che chi vive la corsa come un fatto amatoriale si trovi a vivere il rischio di una certa dipendenza simile a quella derivata dal gioco.
Infatti, si corre il rischio di incrementare gradualmente l'attività aumentando sia il numero di uscite che la loro intensità.
Di fatto, in modo del tutto spontaneo, si scatena un inseguimento alla prestazione migliore che passa dai tempi ai chilometri e, non ultimo, alla conoscenza super-informata del tema "alimentazione".
Il vero rischio è quello di attivare la relazione fra l'incremento dell'autostima e il numero degli allenamenti effettuati.
Ma come distinguere una sana passione dall'anticamera di una mania (o patologia) ?
Credo che questo riconoscimento sia difficile perché le due situazioni si sovrappongono in maniera sfumata e l'eventuale meccanismo di transizione si presenta in modo diluito nel tempo.
Tuttavia quando questo meccanismo si presenta, credo valga la pensa porsi la domanda se non c'è il riflesso di un disagio più o meno consapevole, una mancanza di equilibrio nel vivere la propria esistenza ad "ampio raggio".
Insomma credo che la corsa debba essere vissuta per garantirsi una migliore qualità della vita sia sotto il piano fisico che psicologico, ma bisogna stare attenti che non diventi un tappeto sotto il quale nascondere le briciole delle nostre carenze e insoddisfazioni.

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 67
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da castoro il Gio 21 Gen 2016, 06:30

simpep ha scritto:Di fatto, in modo del tutto spontaneo, si scatena un inseguimento alla prestazione migliore che passa dai tempi ai chilometri e, non ultimo, alla conoscenza super-informata del tema "alimentazione".

Non ho mai corso questo rischio  Laughing

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da rikchecorre il Ven 29 Gen 2016, 22:50

zivago ha scritto:Erano mie riflessioni sulla difficoltà che lo sportivo amatoriale ha nel trovare un giusto equilibrio tra piacere e sofferenza; benessere e danno fisico; sano spirito agonistico ed esasperata competitività...
Un pessimo esempio di questo tipo di competitività la si può osservare in questi giorni sulla pagina FB della Corsa di Miguel (la 10k più partecipata d'Italia che si terrà dopodomani qui a RM)...
In seguito al parziale crollo di un palazzo che si trova lungo il percorso della gara, gli organizzatori si sono trovati in grossa difficoltà nel trovare valide alternative... dopo ben 6 (sei) rifiuti ad altrettante varianti di percorso, finalmente si è trovata una soluzione... purtroppo il percorso definitivo (pur arricchito dallo scenografico arrivo all'interno dello stadio Olimpico) è risultato essere di km 9.3, avendo voluto appositamente evitare serpentine varie (giustamente criticate nell'edizione 2014) per arrivare ai canonici 10k... orbene, a causa di ciò gli organizzatori sono stati subissati di critiche di ogni tipo... qualcuno ha addirittura gridato al "sacrilegio" per il mancato rispetto della distanza usuale, dimenticando completamente lo spirito e le motivazioni con le quali questa particolare gara si dovrebbe correre
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da castoro il Sab 30 Gen 2016, 06:44

senza contare Rik che per anni la corsa di miguel ha misurato tra i 10,150 ai 10,300 km, quindi una 10km precisa non è mai stata, cmq inviterei questi signori (protestatori) ad organizzare una gara, io per averne organizzate 3 per beneficenza e con pochissimi iscritti ho dovuto patire le pene dell'inferno con istituzioni e vigili urbani, e sono state tutte su percorsi interni alla pineta quindi senza passare su strade aperte al pubblico, figuriamoci a chiudere il lungotevere ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da mickita il Dom 31 Gen 2016, 21:50

E senza contare che i primi si sono fatti solo 8 km, chi poco meno chi poco più, per un errore nell'indicare il percorso.
Si nota soprattutto dai crono stratosferici per un 9.3 km dei primi.

Come secondo appunto noi ci siamo trovato a correre con la carreggiata completamente occupata dalla camminata. Probabilmente dovuto al cambiamento repentino del percorso ma ho sentito di qualcuno che si è scontrato e caduto.

Mickita

PS io mi sono divertito molto e soprattutto è uno spettacolo l'entrata allo stadio, peccato solo per 150 metri.
avatar
mickita
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 26.04.13
Età : 49
Località : Marsiliana (GR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Correre tutti i giorni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum