CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

W il fai da te ...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

W il fai da te ...

Messaggio Da castoro il Mer 05 Ago 2015, 11:18

Era da diverso tempo che avevo problemi con la centralina dell'impianto di irrigazione, le lumache priva con la loro bava, il coperchio difettoso poi che faceva filtrare l'acqua all'interno della scatola mi avevano creato seri problemi tanto che ultimamente era completamente impazzita, non si poteva + impostare le sue funzioni ed oltre a partire negli orari programmati di punto in bianco partiva diverse volte durante il giorno, così ero stato costretto a spegnerla e farla partire in modo manuale ogni volta.
Avevo contattato un giardiniere, il quale per prima cosa mi ha detto che quella centralina non andava bene (tipica risposta di chi non conosce un prodotto e vuole venderti ed installarti quello che meglio conosce, accade la stessa cosa con gli impianti di allarme, con le caldaie ecc.), poi mi propone una centralina a 6 settori (quando a me ne bastano 3, al massimo 4 se volessi un domani aggiungerne uno) al costo di 150 € + 50 € per montaggio, programmazione e spostamento della stessa in luogo riparato come da mia richiesta.
Ho quindi fatto una ricerca su internet e ho trovato la centralina della stessa marca della mia, ma un modello + recente sulla baya al costo di 90 € + 25 € di spedizione (perchè veniva dall'inghilterra) e previsioni di arrivo dopo il 20 agosto ...
Ho quindi aperto lo sportello della mia attuale e ho cercato di capire come fosse composta, alla fine lo schema era semplicissimo, 3 fili che portavano la corrente (i 2 poli + la terra), 4 fili per le elettrovalvole, uno comune (infatti collegato sulla presa com) e gli altri 3 sui numeri 1-2-3 ad indicare i 3 settori di irrigazione (la centralina era poi espandibile fino a 6).
Così mi sono messo sulla baya e ho iniziato a cercare, poco dopo ho trovato una centralina marca Orbit molto compatta, a 6 settori massimi, con il disegno dove era riportato sempre com, poi numeri da 1 a 6 e addirittura l'opzione per il sensore pioggia, il tutto poi ad un Brico che si trova a soli 15km da casa mia al prezzo di 30,99 €.
Chiamo e mi dicono che è disponibile, vado, compro la centralina ed anche una scatola stagna al costo di € 3,50.
Torno a casa, stacco i fili dalla vecchia, li collego alla nuova, collego la presa di corrente, imposto il tutto in meno di un minuto (anche senza istruzioni è stato facilissimo), faccio la prova manuale e zac, funziona tutto alla perfezione, imposto un orario che parta dopo 2 minuti e allo scadere, zac, prende e parte facendo uno alla volta i 3 settori.
Metto su off e stamattina mi armo di pazienza, prendo tutto il necessario (forbici, pinze, trapano ecc.) stacco la vecchia centralina e al suo posto metto la scatola stagna, collego dei cappellotti per allungare tutti i fili e li porto sotto ad un ripiano sotto al portico al sicuro dalla pioggia e dall'irrigazione, collego il tutto, fosso con gli stop al muretto, faccio la prova e zac, tutto funziona alla perfezione.
Un'oretta di lavoro, spesa 34,49 € e il gioco è fatto.

W il fai da te
ok

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da zivago il Mer 05 Ago 2015, 13:27

Ciao castoro,

recentemente, anch'io, ho avuto modo di fare un'esperienza simile.
Il direttore dei lavori non ero io ma mio genero: a me è toccato fare il garzone e l'uomo di fatica nell'interramento dei tubi e sistemazione degli irrigatori.
Anche così, però, ho avuto modo di imparare a fare impianti di questo tipo. Insomma, come dice il proverbio: « impara l'arte e mettila da parte » . Chissà che un giorno, per campare, non debba andare a fare il giardiniere!

Da noi, qui in Lombardia, c'è però anche un altro proverbio che dice: « Ofelè fa el to mesté » . Sarebbe a dire: « Pasticciere, fai il tuo mestiere »; cioè ad ognuno il suo mestiere.
Ritengo, come sostieni tu caro coccè, che il cosiddetto "fai da te" sia buonissima cosa però...
Sarebbe molto meglio se il fai da te il bricolage o gli hobby fossero rivolti ad attività, pratiche o intellettuali che siano, di tipo creativo, inventivo o artistico. Sarebbe tanto meglio che ognuno avesse la giusta disponibilità economica per far fare certi lavori a chi con quei lavori ci deve vivere. Sarebbe più giusto poterci permette di dedicare il nostro tempo libero, anziché a lavori di necessità, alle relazioni umane, all'acculturamento, alle attività ludiche, alla creatività, alla meditazione e anche, perché no, allo sport. Very Happy

P.S.  In questo periodo, così siccitoso, nel mio Comune, è severamente vietato irrigare o annaffiare giardini e orti (oltreché lavare automobili).
Tali divieti sono, dai più, bellamente ignorati. Se poi mancasse l'acqua o aumentano le tariffe, la colpa, inutile dirlo, è tutta dei politici. Così, ahinoi, va l'Italia.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da Pahl il Mer 05 Ago 2015, 14:33

Anche vero, Zivago...ma piùm passa il tempo e più noto una situazione deleteria. Vale a dire che ormai qualsiasi artigiano punta a fregarti, dal meccanico (paga i pezzi il 50% in più di quello che trovo io che sono nessuno), al caldaista (dopo due anni dovrei sempre cambiare la caldaia, uno mi ha fatto apposta un buco nel tubo per dirmi che non andava bene!!), idraulici (ma qua mi va un pò meglio, non molto ma un pò sì) etc etc (non ne salvo nessuno).
Sarò io che ispiro la voglia di fregature ma qualsiasi tecnico con cui ho a che fare mi fa sempre dei prezzi che nemmeno un cardiochirurgo; ricordo cmq ancor perfettamente che 20-30 anni fa c'era ancora la voglia da parte di chi faceva questi lavori di lasciare una buona reputazione del proprio lavoro.
avatar
Pahl
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 24.03.13
Età : 52
Località : Verona - Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da differentgear il Mer 05 Ago 2015, 17:34

Bello sapersi arrangiare ... generalmente anche a me piace ma ci sono cose che non riesco. Che farei fare al marito ma non c'è mai ...
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da castoro il Mer 05 Ago 2015, 22:44

esatto Pahl è proprio quello che intendevo. Oltre al fatto che la soddisfazione di farsi qualcosa da solo è bellissima, c'è purtroppo in giro tanta gente che cerca solo di fregare il prossimo.
Specialmente qui da noi nel giardinaggio, quelli regolari e che sono davvero giardinieri si contano sulle dita, tutti gli altri sono stranieri improvvisati. 
Io distinguo il giardiniere dal tagliatore, ecco io sono un tagliatore e mai mi sognerei di spacciarmi per giardiniere, ma qui in giro invece tutti si fanno chiamare giardiniere e nessuno lo è veramente ...
Racconto un fatto:
3 anni fa avemmo un problema con l'ulivo, stavano morendo dei rami, la vicina di casa ci da il numero del suo "giardiniere" dicendo che è molto bravo, lo chiamo e mi da appuntamento un giorno che non ci sono, poco male, dico, tanto c'è mia moglie. La sera rientro a casa e mia moglie mi racconta che il tizio ha iniziato a dire che andava tagliato il prato, potata la siepe e data una sistemata alle piante, alchè le chiedo: ma dell'ulivo ? Lei risponde: praticamente neanche ne ha parlato ...
Capito il tizio, la sera taglio il prato e la mattina mi alzo molto presto per potare la siepe e sistemare le piante, mentre sto raccogliendo le ultime foglie arriva il tizio ed esclama: ma hai fatto tutto tu e noi che facciamo ? Io rispondo: io veramente vi ho chiamato per l'ulivo !!!
Lui risponde: eh si l'ulivo .... 
risale in macchina e senza dire nulla prende e va via !!!
Il mio intuito aveva visto giusto !!!
Per la cronaca, dopo alcuni mesi la mia vicina ha mandato via il "giardiniere" dato che nonostante le sue "cure" il suo prato era un colabrodo, io che me lo curo da solo era perfetto ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da zivago il Gio 06 Ago 2015, 08:39

Eh! Gia! Non possiamo fidarci più di nessuno.

Qui da noi, invece, è pieno di giovani pensionati che fanno di tutto: giardinaggio, tinteggiature, manutenzioni e riparazioni varie.
Intendiamoci: non si tratta di un fai-da-te, ma di lavoro a pagamento.
E che volete!? Mica si può chiedere a dei pensionati di pagarci sopra anche le tasse. Nooo! Tutto a nero, ovviamente.
Gli stessi poi, nel tempo libero, praticano lo sport che oramai va più in voga: passano ore al bar o al circolo a raccontarsi quanto sono brutti, sporchi e cattivi tutti questi negri e slavi che vengono qui a rubarci il pane di bocca.
Mi ricordano una vecchia canzone di Fabrizio De André: “LA CITTA VECCHIA”.

“...Una gamba qua, una gamba là, gonfi di vino
quattro pensionati mezzo avvelenati al tavolino
li troverai là, col tempo che fa, estate e inverno
a stratracannare a stramaledire le donne, il tempo ed il governo. “

https://www.youtube.com/watch?v=XbYYuWAq84o

Buona giornata a tutti.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da marina il Gio 06 Ago 2015, 12:53

Carissimo zivago
la vediamo molto spesso alla stessa maniera, quindi visto che ti piace
come a me De André ti dedico " IL BOMBAROLO"
il filmato non lo metto non vorrei essere bannata... risata
Buona giornata

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da zivago il Gio 06 Ago 2015, 14:39

Grazie Marina...  Marinella,

“...questa è la tua canzone Marinella”
A me piace particolarmente questa versione con la PFM
https://www.youtube.com/watch?v=PGorDaGgfwk

“IL BOMBAROLO” è una canzone che ho ascoltato infinite volte.
Ai tempi (anni 70) avevo il disco “STORIA DI UN IMPIEGATO”: il meno poetico e più politico degli album dell'amato "Faber"
Allora io non ero un impiegato, ero un operaio ma... molto politicamente impegnato.
Forse, come recita la canzone, ero, o mi ritenevo, come quel:
“...trentenne disperato
se non del tutto giusto
quasi niente sbagliato”


Oggi come oggi, invece, amo più il De Andrè de “LA BUONA NOVELLA”

P.S.  Mi scuso per essere uscito dal seminato e per essere, ancora una volta, scivolato sul politco.
È che io, come diceva Antonio Gramsci:

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. “ [...] Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo? [...] Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti."  
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da marina il Gio 06 Ago 2015, 20:50

Non sai quante volte lo cantata all'epoca ero una giovane poco più che adolescente e tutti i concerti
specialmente quelli della PFM erano miei..Grazie!!
Chiudo anch'io il discorso scusate OT, se va in porto la votazione e si può parlare di politica credo
che ne vedremo delle belle a partire da me!!

Ritornando al discorso del post di apertura il fai da te..attira sempre tutti ma non è che poi se il
lavoro fatto da noi non viene bene spendiamo il doppio per farlo rimettere a posto?
mi è capitato, lo faccio io!!! e poi un disastro !!




marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Gio 06 Ago 2015, 23:05

Sposto un po la questione.

Un problema del saper fare-da-se e del piacere che se ne ricava è che se per caso un giorno ti rendi disponibile a qualche amico-parente per dargli una mano mentre fa-da-lui, è la fine !
Si innesca un meccanismo per il quale ogni amico-parente, che potrebbe fare-da-se, ma che pensa che tu lo faresti meglio, ti chiama per dargli una mano.

In genere la ricompensa è della serie: "simone, tu lo sai fare bene e hai anche gli attrezzi giusti".

Ma, porca miseria io gli attrezzi li ho comprati e sono diventato bravo solo usandoli !!!

In genere alla seconda/terza chiamata dello stesso personaggio,
con un po di faccia dura,
ma anche con un po di dispiacere,
interrompo il mio stato di . . . bravura.

Non trovo molto piacevole la percezione di essere "utilizzato".

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da castoro il Ven 07 Ago 2015, 06:55

a me è capitato con la cugina di mia moglie, dopo varie cosucce di poco conto, quando un giorno sapendo e vedendo che avevo riverniciato da solo tutta la mia stanza di lavoro mi chiede se le rivernicio il soffitto e le pareti della cucina fino all'altezza delle mattonelle, la mia risposta è stata secca: quanto mi dai ?
Lei ha tentennato e da allora non mi ha + chiesto nulla ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da marina il Ven 07 Ago 2015, 13:33

Meglio sempre essere chiari ok concordo!!

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Ven 07 Ago 2015, 13:55

Ma io, in linea di principio, tendo a essere disponibile a richieste di aiuto e spesso lo faccio autonomamente.
Anzi, è anche utile e costruttivo quando questo scambio avviene in senso bilaterale.
Quello che non mi piace è che qualcuno opportunisticamente tenda ad abusare della disponibilità degli altri.
Sono i personaggi che chiedono sempre ma, giustificando con il fatto di non saper fare nulla, non sono mai disponibili per gli altri.
Ecco, allora in questi casi non faccio neanche un problema di soldi, ma dico esplicitamente che non ho tempo.
>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da zivago il Ven 07 Ago 2015, 14:28

metropolis ha scritto:Ritornando al discorso del post di apertura il fai da te..attira sempre tutti ma non è che poi se il lavoro fatto da noi non viene bene spendiamo il doppio per farlo rimettere a posto?
mi è capitato, lo faccio io!!! e poi un disastro !!

Il fai-da-te attira, soprattutto, tanta gente verso gli innumerevoli: bricocenter, bricocasa, bricobravi, bricopoint, bricoman e ... bricconaggi varii.
Dove due chiodi te li fanno pagare come due smeraldi.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Ven 07 Ago 2015, 16:40

Fai-da-te, ovvero FDT.

Per un FDT allo stato larvale la prima cosa da imparare è che:;
- i chiodi non sono viti senza filettatura
- il martello si compra a peso
- la cazzuola non è una parola volgare.

La seconda è che questi oggetti si vendevano anche prima che esistessero i vari "brico-qualcosa" della serie "qui-c'è-tutto" anche "quello-che-non-serve".

La terza è che nei negozi di ferramenta si trovano prodotti di qualità e al prezzo corretto di mercato.
Non fatevi tentare dalle offerte del brico-brico 12 giraviti 5 euro.
Quei giraviti non sono costruiti con l'acciaio, hanno solo una verniciatura di qualche decimo di millimetro color cromo-vanadio.
La parte più qualitativa di quei giraviti è la plastica del manico.
Evitate di comprare il trapano a percussione con l'offerta da 25 euro.
Quel trapano ha gli ingranaggi in plastica e andrebbe bene forse solo per fare i fori nel legno di qualche gabbietta per uccellini.
Al primo buco su cemento armato apprezzereste il classico odore di un avvolgimento di rame smaltato che sta compattandosi in monoblocco.

La quarta, non bisogna avere remore a manifestare al banco la propria incompetenza.

La quinta è che in questi negozi trovate in genere venditori che a fronte di un vostro problema possono darvi un buon consiglio tecnico/economico.
Io ho sempre usato la forma: "scusi, lei sicuramente è la persona adatta per darmi un consiglio ... potrebbe dirmi come potrei fare per . . . . ."
A quel punto, mediamente, il tipo dietro il banco non lo fermi e lì, giù a spiegare.

Insomma, io sono per l'FDT, ma per l'FDT-evoluto.
Un nome più appropriato sarebbe APS, ovvero "Artigiani Per Se" (e per qualche amico).

L'APS è una strada attraverso la quale si risparmia, si impara, ci si gratifica e a volte si aiuta anche qualche amico.
Dimenticavo, dopo qualche esperienza, quasi sempre si ottengono risultati di alto livello.
Nel mercato attuale dove tutti dicono di saper fare di tutto spesso chiunque saprebbe fare di meglio e non butterebbe soldi al vento.
Poi vorrei anche aggiungere che con l'APS ci si ritrova più in pace con la propria coscienza di cittadino perché . . . .
non emettere fattura a se stessi è non versare l'IVA su quanto si è risparmiato non è (ancora) un . . . illecito amministrativo. Very Happy

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da rikchecorre il Dom 09 Ago 2015, 14:21

Sempre viva il FDT... io cerco di fare il più possibile "da me"... come ricordava Rob, gratifica e fa risparmiare qualche eurino che, di questi tempi, non guasta...
I miei più recenti "successi" nel campo sono stati la sostituzione del filo spezzato di una veneziana (quando l'ho tirata giù stavo per mollare ma alla fine è andata, oltre al fatto di stare su una scala affacciato nel vuoto al 7° piano!!) e la sostituzione della pompa dell'acqua della lavatrice (dopo la fatica solo per capire da dove venisse la perdita d'acqua)... spesa per il 1° intervento: 2.5€ di filo, 25€ per la pompa Wink
Sul mio scooter faccio da me diverse cose... cambio olio motore, olio trasmissione, candela, pasticche freni, cambio lampadine (e chi ha uno scooter sa cosa significa cambiare la lampadina del faro anteriore ), ecc...
Aiutando poi mio cugino elettricista a fare gli impianti da circa 3 anni, sono diventato bravino a montare/sostituire prese, interruttori e faretti vari
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Dom 09 Ago 2015, 18:12

@rik

Se continui così, fra non molto riceverai l'iscrizione gratuita al club degli APS. Very Happy


_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da castoro il Lun 10 Ago 2015, 04:38

eh già Rik, un conto è sostituire una lampadina su una moto, un conto è su uno scooter, per questo per un periodo avevo preferito usare un SH che ha molta meno plastica Very Happy

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Lun 10 Ago 2015, 09:14

Vi partecipo della mia ultima attività FDT (anzi APS) di un certo impegno.

- Sollevato un pensile di cucina di mezza unità di altezza per fare lo spazio ad un frigo
- Costruito (esclusa la verniciatura ) con un pannello tamburato una mensola da 50cm x circa 3 metri di lunghezza che ho inserito come "TOP" all'altezza del pensile sollevato.
- Montato la mensola con tasselloni a scomparsa nello spessore della mensola
- Inseriti e collegati 4 faretti "LED" nella mensola (in fori già previsti)
- E visto che non vi era un interruttore libero per alimentare i faretti ho usato l'alimentazione della cappa aggiungendo una presa telecomandata

Il risultato è questo:



>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da castoro il Lun 10 Ago 2015, 09:21

ottimo risultato Sim Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Lun 10 Ago 2015, 09:34

castoro ha scritto:ottimo risultato Sim Wink

Grazie Roberto.
Dimenticavo : spesa complessiva quasi 95 euro di cui 35 per un amico per la verniciatura e 35 per i faretti e la presa telecomandata.
E un po di benzina per andare a comprare i pezzi. Very Happy

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da marina il Lun 10 Ago 2015, 10:31

Bello!!! Bravo Sim ok

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da differentgear il Lun 10 Ago 2015, 12:13

bello Smile
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da rikchecorre il Lun 10 Ago 2015, 14:54

Bel lavoro! I faretti in quella posizione sono bellini ma penso poco funzionali per l'illuminazione del piano cottura/lavello... hai altri punti luce per questi??
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Lun 10 Ago 2015, 15:19

@ Rik.
Hai ragione. Ottima considerazione!
E non è solo un problema di posizione, perché da quell'altezza non si può fare di meglio a meno di non montare dei bracci sporgenti.
Hanno sicuramente una gradevole valenza estetica, ma sono poco funzionali per illuminare il piano di lavoro.
Infatti ho deciso di montare sotto i pensili una striscia di led bianchi, allungando quella già montata e che si intravede nella seconda foto a sinistra sotto una mensola bianca posizionata alla stessa altezza della base dei pensili.
>sim

PS: Adesso sono preso da un altro problema nella stessa cucina di cui vi parlerò dopo.
Ma dopo monterò i Led .

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da castoro il Mar 11 Ago 2015, 05:55

questa cosa dei faretti l'avevo notata anche io, ma per esperienza personale alla fine ho visto che i faretti montati sul top della cucina o non si accendono mai o cmq non illuminano quasi nulla, alla fine diventa esclusivamente un fattore estetico Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da differentgear il Mar 11 Ago 2015, 06:57

Anche quelli che ho io in cucina, belli belli ma alla fine non li accendo mai ...
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Mar 11 Ago 2015, 08:24

Si è così.
Ma non è che non illuminino, ho visto che faretti Led da 3 W sono più che sufficienti per avere un piano di lavoro "acceso".
Il problema è che da quel punto di posa non si può evitare l'ombra sotto tutta la profondità dei pensili.
La vera soluzione è li posizionamento sotto i pensili.
Una bella striscia di Led costa poco, consuma altrettanto poco e fa una luce bianca molto diffusa per cui minimizza le ombre.

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da simpep il Mar 11 Ago 2015, 16:24

Rimanendo nel fai-da-te

Ecco la mia vera passione-madre. - - -> L'alta Fedeltà
Intesa sia come ascolto di qualità che conoscenza (teorica e pratica) di tutto ciò che necessita sapere sui sistemi di riproduzione sonora e sugli ambienti di ascolto.

Vi presento le casse acustiche del mio impianto Master.

Auto progettazione e costruzione circa 25 anni fa.
Qualche caratteristica per chi ha un po di infarinatura nel campo:

Sistema:
- Bass-Reflex con tubi di accordo
- 4 vie con tweeter a tromba oltre i 7 kHz
- Woofer da 32 cm con taglio del filtro passa basso a 200 Hz
- Filtri tipo RLC da 12 db/ott
- Volume della cassa 140 litri (altezza 120 cm)
- Potenza RMS a larga banda circa 300 Watt

Due anni di lavoro fra progettazione, scrittura del software per l'assistenza ai calcoli e di simulazione, ricerca dei componenti e realizzazione pratica (escluso la laccatura in nero dei mobili).

L'impianto comprende anche strumentazione elettronica auto-costruita e amplificazione, ma adesso si andrebbe per le lunghe.

Per ora allego la foto di una sola cassa con e senza pannello frontale.

. . .

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da marina il Gio 13 Ago 2015, 14:20

I soprammobili li togli quando l'accendi o schizzano sul soffitto? risata

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: W il fai da te ...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum