CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

Il meteo

Pagina 28 di 30 Precedente  1 ... 15 ... 27, 28, 29, 30  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Lun 14 Set 2015, 14:37

Alle 14:00 qui ci sono 34 gradi !  sunny

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Mar 15 Set 2015, 09:02

Beati voi ... io spero torni il caldo ...
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Ven 18 Set 2015, 16:26

Il mio meteo
Città : Cagliari
Orario : 16:00
Temperatura : 30,5.
Umiditezzitudine : 62%
Sole : sempre dietro le nuvole.
Sensazione : caldo e appiccicoso.

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da Federoca il Ven 18 Set 2015, 17:37

Qui caldissimo oggi, con vento caldo davvero piacevole.
Peccato che da domenica dicono arrivi definitivamente l' autunno.

_________________
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51 (Campegine 2012)
21,097 km. 1.51.00 (Formigine 2015)
42,195 km. 4.18.57 (Collemar-athon 2013)
100 km. 14.08.21 (Passatore 2015)
avatar
Federoca
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 4853
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 36
Località : Divisa corpo e cuore tra Parma e Reggio Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da zivago il Gio 24 Set 2015, 19:38

Il primo freddo della stagione è dunque arrivato.
È l'eterno avvicendarsi delle stagioni a cui, piaccia o non piaccia, ci dobbiamo adeguare.

“... l' estate è passata, l'inverno è alle porte,
la vita e la morte rimangono uguali...”

[da: “Per fare un uomo”  Francesco Guccini]

Ieri, per gran parte della giornata, c'è stata pioggia sferzante e forte vento.
Solo in serata ha smesso di piovere, mentre il vento ha insistito fino alle prime ore della notte.
Così stamane, alle 5, ho trovato il cielo pulitissimo e meravigliosamente stellato. Però… mamma mia che freddo !! C'erano solo 6°C.
Come al solito ho sottovaluto il freddo. Ingannato dal riscaldamento della ginnastica preparatoria e del tè caldo: esco indossando solo braghette svolazzine, canottiera e maglietta a mezze maniche.
Fuori casa il primo impatto con l'aria pungente è piuttosto traumatico. Troppo drastico è stato il cambio di stagione: nell'uscita precedente (martedì) alla medesima ora c'erano 18°C; in due giorni un balzo termico di 12°C !
Malgrado tutto però, dopo un paio di chilometri sono caldo. Dalla bocca mi escono nuvolette di vapore caldo: significa che la “carburazione” è buona e il “motore” gira bene. Preferisco, di gran lunga, correre col freddo che con la sfiancante calura estiva.

In questi giorni, ormai, il sole sorge solo verso le 7:10. Con il cielo così sgombro però, già alle 6 e un quarto, si scorge il bagliore dell'alba che evidenzia la silhouette dei monti.
Tante e tante volte ho assistito a questo spettacolo, eppure ogni volta mi emoziono.
Guardando il crepuscolo, provo sempre a immaginarmi questa sfera (il nostro pianeta) che gira su se stessa, e che contemporaneamente ruota intorno al sole, e con esso viaggia nell'universo. Su questa microscopica pallina (la Terra) che percorre il cosmo infinito ci sono anch'io: un insignificante puntino, meno di un atomo in questa immensità, che tuttavia ne fa parte e, anch'egli, partecipa a questo magico movimento.

Anche oggi non è purtroppo mancata la sanguinolenta visione di qualche riccio spiaccicato sulla strada dalle automobili. Mi domando sempre cosa spinga questi simpatici animaletti a camminare sull'asfalto. Ma più di tutto non riesco a capire che gusto ci trovino certi imbecilli ad investire volontariamente (perché di questo si tratta)  queste innocue creature. Quasi mi verrebbe voglia di augurare loro la stessa fine.

Concludo la corsa di ca. 20 Km verso le 7:15. La temperatura è anche leggermente più fresca si quando sono partito, in compenso c'è un cielo azzurrissimo che preannuncia una splendida giornata.

P.S.  Il ventaccio di ieri ha fatto cadere molte foglie che, bagnate dalla pioggia, rendono le strade viscide. Questo mi aveva messo in apprensione: dubitavo sul grado di “tenuta” delle mie nuove “Asics Gel Pulse 7”. Secondo il parere del nostro esperto rikchecorre, queste scarpe non avrebbero un “grip” adeguato al fango e al bagnato. Beh! Devo dire, con sollievo, che nella situazione di stamattina si sono comportate benino.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da rikchecorre il Ven 25 Set 2015, 00:13

Felice di essere stato smentito ok
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 54
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da Lenz76 il Ven 25 Set 2015, 10:52

zivago ha scritto: Guardando il crepuscolo, provo sempre a immaginarmi questa sfera (il nostro pianeta) che gira su se stessa, e che contemporaneamente ruota intorno al sole, e con esso viaggia nell'universo. Su questa microscopica pallina (la Terra) che percorre il cosmo infinito ci sono anch'io: un insignificante puntino, meno di un atomo in questa immensità, che tuttavia ne fa parte e, anch'egli, partecipa a questo magico movimento.

Ciao Zivago.

Penso spesso di essere un granello di polvere di un immenso deserto...
Proprio leggendo un tuo post tempo addietro, ho fatto un copia e incolla che poi ho stampato e ho appeso al muro di fronte alla mia scrivania...
Ogni volta che devo affrontare un problema che mi sembra GRANDE e FASTIDIOSO, lo guardo e mi aiuta a relativizzare come mai ho fatto...

Il "copia e incolla" famoso è questo:

1° gennaio: le prime molecole si aggregano - Metà gennaio: con le prime cellule batteriche nasce la fotosintesi - Seconda metà di gennaio: compaiono i batteri aerobici, capaci di utilizzare l'ossigeno - Fine agosto, inizi settembre: prime cellule con nucleo - Inizio ottobre: nascita delle prime forme pluricellulari..le spugne - Inizio novembre: compaiono le meduse - 10 novembre: la vita si diversifica, i mari si popolano di piccoli invertebrati - 22 novembre: la Terra comincia a ricoprirsi di verde, grazie allo sbarco dei primi vegetali - 26 novembre: millepiedi, ragni, scorpioni seguono - 28 novembre: il primo pesce polmonato sbarca sulla terraferma - 29 novembre: si sviluppano gli anfibi - 3 dicembre: grandi foreste del Carbonifero - 5 dicembre: con l'uovo amniotico compaiono e si diffondono i rettili - 10 dicembre: primi dinosauri di piccola taglia - 18 dicembre: nasce il volo, si sviluppano gli uccelli - 25 dicembre: scompaiono i dinosauri - 26 dicembre: esplosione dei mammiferi - 31 dicembre, mezzanotte meno 15': compaiono in Africa i primi sapiens sapiens - meno 5': i sapiens sapiens popolano l'Europa e il resto del mondo - meno 1': l'invenzione dell'agricoltura - meno 30": primi monumenti egizi - meno 16": Augusto imperatore (dopo 4" cade l'Impero Romano) - meno 8": prima Crociata - meno 4": Cristoforo Colombo scopre l'America - meno 2": Rivoluzione francese - meno 1": macchina a vapore

Pensa Zivago, sei riuscito a farmi cambiare (e non di poco), "l'angolo di visuale" con cui guardo il Mondo.

Very Happy

_________________
PB 5 km: 22' 38" (All. 21/10/'15)
PB 10 km: 46' 55" (Boncellino 26/12/'15)
PB 21,097 km: 1h 44' 41" (Mezza di Voltana 06/12/'15)
PB 30 km: 2h 34' 18" (All. 07/02/'16)
PB 42,195 km: 4h 11' 06" (Maratona di Firenze 29/11/'15)
PB 50 km: 5h 30' 27" (50km di Romagna 25/04/'15)
PB 100 km: 13h 18' 49" (100km del Passatore 30-31/05/'15)

« In fondo chi se ne frega se perdo questo incontro, non mi frega niente neanche se mi spacca la testa, perché l'unica cosa che voglio è resistere, nessuno è mai riuscito a resistere con Creed; se io riesco a reggere la distanza e se quando suona l'ultimo gong io sono ancora in piedi, se sono ancora in piedi, io saprò per la prima volta in vita mia che non sono soltanto un bullo di periferia. »
(Rocky)
avatar
Lenz76
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2830
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 40
Località : Cotignola - Romagna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Ven 16 Ott 2015, 08:42

E' tutta la settimana che piove ... a tratti diluvia. Ho corso due volte da domenica e due volte era sotto la pioggia scrosciante, oggi volevo correre ... e ovviamente diluvia. Ma sì potrei correre "stile libero" Very Happy
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Ven 16 Ott 2015, 08:58

Qui nelle ultime 24 ore c'è stato un bel salto meteo.
Per dare un'idea, stamattina alle 7:00 all'esterno c'erano 13 gradi.
La temperatura dentro casa a causa dell'inerzia termica era ancora 22 gradi.
(ovviamente senza alcuna forma di riscaldamento attiva)
>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Dom 18 Ott 2015, 12:48

Noi abbiamo acceso il riscaldamento in questi giorni ... parte se la temperatura scende sotto i 20 gradi ... Sad va ...
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Dom 18 Ott 2015, 13:10

Oggi la minima è stata di 14 gradi.

Adesso siamo a 24 gradi con cielo trasparente e aria primaverile.

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Mar 27 Ott 2015, 09:32

Ieri sera volevo uscire a correre ... c'era la luna piena, che illuminava la notte con la sua bellissima luce. Poi purtroppo un pò ero stanca e un pò ho dovuto addormentare Arianna ... uscirò sta sera ... per la "tintarella di luna". E' arrivato il freddo e la mattina è davvero "pungente" anche se poi si stempra un pò durante le ore calde. Per fortuna c'è il sole anche oggi.
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Mar 27 Ott 2015, 09:40

Nuvoloso, ma siamo a 24 gradi e sono a maniche corte.

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da marina il Mar 27 Ott 2015, 09:44

Soleggiato 7°

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da zivago il Mar 27 Ott 2015, 13:55

Come mi piace l'ora solare !
Dopo parecchi giorni, stamane ho potuto di nuovo correre vedendo l'alba. Quando, verso le 7, sono rientrato, c'era già un bel cielo azzurro.

La temperatura, di giorno in giorno, sta scendendo.
Oggi alle 5 c'erano 5-6 °C.
Una bella frescura che però, grazie alla scarsa umidità, ho sopportato abbastanza bene. Per ora riesco ancora ad uscire in maniche corte e pantaloncini.
Al rientro la doccia calda e la tazzona fumante di latte e cacao… sono una delizia.

Buone corse a tutti.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Gio 29 Ott 2015, 08:58

Oggi piove, come ieri, ma a differenza di ieri c'è una coltre nebbiosa a formare un cappello sulle montagne. Sembra quasi un paesaggio ovattato ... non è tutto rumoroso come al solito ...
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da zivago il Mar 17 Nov 2015, 13:51

In quel di Carate Brianza, questa mattina alle 5.30 c'erano ca. 5°C  e una rada nebbiolina.
Per la prima volta, dall'ultimo inverno, sono uscito con pantaloni lunghi e maglietta termica.
La nebbia ha aggiunto umidità a quella già provocata dalla pioviggine scesa durante la notte. Un clima più novembrino di così non si potrebbe immaginare.
L'autunno è stato, finora, abbastanza mite; faccio perciò fatica ad acclimatarmi al freddo che sopraggiunge.
L'umidità che sento fino alle ossa mi scoraggia dall'andare giù in valle per correre lungo il fiume. Decido dunque di sgambettare a zonzo per le strade del paese.
Fa sempre un certo effetto andare per vie silenziose e deserte, nel buio velato dalla nebbia.

In questi giorni si parla tanto (ahinoi) di quel che è successo a Parigi: l'attualità e l'atmosfera di questo nebbioso mattino mi  fanno immaginare di correre per le sue strade. Non sono mai stato in quella città ma mi piace pensare le sue rue, i boulevard, le place, così come ce le ha descritte il mio amato Simenon. Mi figuro quei luoghi brumosi, i quai lungo la Senna, le brasserie che proiettano le luci delle loro insegne sul selciato bagnato, i cafè fumosi, i bistrot dove a tutte le ore si possono mangiare escargot, bere birra e pastis.
Immagino che la Parigi di oggi, già cambiata in peggio rispetto a quella del Commissario Maigret, sia ancora più triste dopo l'orrore capitato.

Rientro verso le 6:50 con una dozzina di chilometri nelle gambe.
Dopo una doccia calda, faccio colazione con:
- scodellona da 650 cc riempita da metà latte e metà acqua e con aggiunto un cucchiaione di cacao amaro
- 2 panini secchi da inzuppare
- 1 arancia (le prime della stagione inviatemi dai miei consuoceri dalla Calabria )
- 1 vasetto da 150 cc di yogurt intero fatto in casa

P.S.  La mia colazione dura circa mezz'ora e mi piace farla con un libro davanti.
Ora ne sto leggendo uno che propongo, in modo particolare, al nostro simpep:

“RACCONTI MATEMATICI” a cura di Claudio Bartocci - Ed. Einaudi – 231 pag.

È una raccolta di spassosi racconti sul mondo matematico. Non sono scritti da improvvisati pubblicisti, ma da grandi narratori; per citarne qualcuno: Italo Calvino, Isaac Asimov, Jorge Luis Borges, Dino Buzzati, David Foster Wallace, Josè Saramago.
Leggere questo libro, secondo me, può rendere simpatica la matematica a chi non la digerisce e, viceversa, far amare la letteratura a coloro che la considerano un inutile passatempo.
L'edizione riporta in copertina la riproduzione di un dipinto molto originale:

Tobia Ravà "FUOCO DELLO SPIRITO"
È la dimostrazione che coi numeri si può fare, oltre all'arido conteggio, anche della bella arte.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da -francesco- il Mar 17 Nov 2015, 13:55

Al posto di Simenon e Maigret, bello ma datato, prova a vedere Parigi attraverso la Vargas e Adamsberg, più attuale. E' molto meno brumosa e triste.
avatar
-francesco-
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1421
Data d'iscrizione : 12.04.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da zivago il Mar 17 Nov 2015, 14:19

Ciao francesco,
grazie per il consiglio di lettura.

Sono andato a leggermi velocemente, su Wikipedia, il profilo della scrittrice Fred Vargas. Mi ha positivamente incuriosito e perciò ho subito consultato il sito della biblioteca pubblica della mia zona per vedere cosa hanno di lei.
Scopro così che ha prodotto un sacco di libri: perlopiù di genere "giallo".
Tu dici che le ambientazioni dei suoi romanzi non sono così tristi come quelle di Simenon. Bhe! A giudicare dai titoli si direbbe il contraio.
Io non sono particolarmente appassionato di gialli (tranne quelli del grandioso Simenon) ma vorrei provare a leggerne uno di questa Vargas.
Quali mi consigli? study

P.S.  George Simenon è stato un discreto sportivo: praticava pugilato.
Il personaggio più famoso dei suoi romanzi, il Commissario Maigret, credo che non abbia mai praticato sport, men che meno il podismo.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da -francesco- il Mar 17 Nov 2015, 15:01

Il migliore è parti in fretta è non tornare, ma comincerei dal primo della serie L'uomo dai cerchi azzurri. Se ti piace puoi anche passare all'altro filone della stessa autrice, quello degli "evangelisti", (quasi) sempre ambientato a Parigi.
La Vargas mi piace particolarmente, ma non è di certo Simenon. E' anche vero che ha cominciato a scrivere 60 anni dopo di lui. La lingua, ed il suo utilizzo, era oramai radicalmente diversa.

p.s. mai giudicare dai titoli. Spesso sono fuorvianti.
avatar
-francesco-
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1421
Data d'iscrizione : 12.04.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da zivago il Mar 24 Nov 2015, 13:42

A calendario sarebbe ancora autunno ma…

Stamane alle 5, qui in Alta Brianza, il termometro, che ieri sera ho messo fuori casa, segnava 0°C spaccati.
Finora il clima è stato abbastanza mite ma adesso, con 3-4 gradi sotto la media della stagione, si può dire che l'inverno meteorologico è arrivato alla grande. Fuori c'è luna piena, il cielo è sereno e stellato e spira una leggera, ma tagliente, brezza di tramonta: è la gelata notturna tipica delle nostre parti.

Un tempo i contadini non disprezzavano questo gelo secco e sano: uccideva le mosche; bruciava le erbe infestanti; inteneriva le foglie delle verze invernali; asciugava e conservava bene le granaglie; faceva aumentare l'appetito al maiale (quindi ingrassare meglio) che avrebbero ucciso e insaccato al tempo della luna buona di dicembre.
All'epoca dei miei nonni, quando nelle case non c'era nemmeno la luce elettrica, con il freddo invernale cominciavano le “veglie”. Era il tradizionale radunarsi, la sera dopo cena, nel luogo più caldo: la stalla con le vacche. Vi partecipavano più famiglie, provenienti anche da cascine lontane. Lì le donne, recitando il rosario, filavano o lavoravano la maglia, gli uomini giocavano a carte o, più spesso, ascoltavano dai più vecchi i racconti di storie e leggende; i bambini a bocca aperta ascoltavano finché il sonno non li faceva crollare; i ragazzi e le giovani ragazze si “lumavano” a vicenda.

Con questo freddo sono un po' indeciso sul come vestirmi. Decido per: calzettoni di lana (quelli che usavo in montagna) pantaloni lunghi leggeri e larghi (non sopporto quelli fascianti e caldi), maglietta intima a mezza manica di medio peso, maglia termica a maniche lunghe, due T-shirt (quelle che uso anche in estate), una fascetta para orecchie e fronte.
Mi avvio dunque sul vialetto del giardino di casa. Il primo impatto non è traumatico come pensavo: sono ben caldo grazie ai più intensi esercizi di riscaldamento che ho già fatto e al tè un po' più caldo del solito.
Quando sono per strada la prima cosa che noto sono le macchine imbiancate da un sottile strato di brina; dunque, mi dico, devo stare attento alla possibile patina di ghiaccio che può esserci nelle zone dove l'asfalto è rimasto umido.
Dopo un paio di chilometri la gambe cominciano a girare bene e corro senza fatica.

Correndo in queste condizioni mi piace immaginare il mio corpo come se fosse un motore endotermico. I polmoni sono il carburatore: creano la miscela aria-sangue che la pompa-cuore invia ai muscoli per “carburare” il glicogeno. Le braccia, che alternativamente muovo su e giù, sono una sorta di albero a camme che aiuta l'apertura e la chiusura delle valvole cardiache. La cinematica quasi rotatoria delle gambe che frullano sulla strada, ricordano il rullio delle ruote. L'epidermide che suda è il radiatore che dissipa il calore in eccesso. Per i gas di scarico… Beh! Lascio alla vostra immaginazione.

Rientro alle 6:20. Vicino a casa vedo della gente indaffarata a raschiare il ghiaccio dai parabrezza o ad armeggiare con le serrature bloccate. Mi fermo davanti al cancello d'entrata e, mentre traffico alla ricerca della chiave nel taschino, noto che torace e spalle fumano di vapore; che bello!
Il termometro che ho lasciato fuori ora segna -2°C. Sulla soglia di casa faccio fatica a slacciarmi le scarpe: ho la punta delle dita intirizzite. Quando arrivo in bagno per la doccia, vedo allo specchio la fascetta che ho ancora in testa: sulla stoffa nera c'è rimasto un velo di sudore ghiacciato.

È stata una bella corsa e, per le mie possibilità, anche di buona prestazione. Il mio “personale GPS” (prossimamente ve ne parlerò) mi prediceva un soddisfacente risultato che poi l'orologio e gmap-pedometer mi hanno confermato: ca. 14 Km in 1h 20min .

Ora, mentre scrivo, fuori il cielo è azzurro e splende un bel sole: la temperatura è di ca. 8°C.
Buone corse a tutti.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Mar 24 Nov 2015, 15:30

Stamattina quando sono uscito per la corsa di oggi c'erano 8 gradi.
Gli amici antartici sorrideranno, ma per me era una temperatura da cassetto per l'insalata.
Per i primi 15 minuti mani e testa in ibernazione.
Una nota positiva è che, avendo una sudorazione copiosa, per evitare di congelare sono obbligato a non fare soste.
>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Dom 10 Gen 2016, 11:52

E' da molto che non si alimenta questo thread.
Forse perché ormai le informazioni meteo vengono piazzate dai mezzi di informazione ovunque e in tutte le salse.
Comunque a Cagliari adesso ci sono 18 gradi e la luce è proprio primaverile con qualche nuvola sparuta e un diffuso azzurro intenso nello sfondo.

E come chi in età matura dice ciclicamente da sempre: "Ah, ai miei tempi ........"

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Lun 11 Gen 2016, 09:00

Già è da molto, fino a poco tempo fa era sempre soleggiato da ieri piove ... oggi proprio parecchio. Non è freddo, ieri erano + 6 gradi e oggi + 9 mentre nei giorni precedenti andava sotto zero.
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Lun 11 Gen 2016, 10:49

Stamattina alle 7:30 ero sul lungomare del Poetto a Cagliari.
Freddino e ventilato.
Si poteva correre "a vela" !

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da differentgear il Mar 12 Gen 2016, 08:32

Oggi per fortuna non piove e si vede il cielo azzurro ancora con qualche nuvoletta grigietta ma si vede il sole e a me mette di buon umore la cosa. E' un pò più freschetto anche se sta notte complici le nuvole ed il tempo di ieri non è andato sotto zero. Nei prossimi giorni però prevedono temperature glaciali :/ brrrr!!!
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da marina il Mar 12 Gen 2016, 10:44

Sole ma freddino!!

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da max cave il Mar 12 Gen 2016, 10:49

se volete essere aggiornati sul meteo senza sensazionalismo, vi invito a cliccare sulla mia pagina facebook "Associazione Bernacca Onlus". Max
avatar
max cave
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 43
Località : Roma Est - Cave

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da zivago il Ven 15 Gen 2016, 15:33

Se escludiamo qualche giornata fredda avuta alla fine di novembre, possiamo dire che finora l'inverno è stato abbastanza mite: perfino troppo.
Ora però, dai mezzi di informazione, sentiamo annunciare l'arrivo di un'ondata di freddo chiamata “Burian”. Dev'essere proprio così perché stamane verso le 6, quando sono uscito, il termometro fuori casa (di vecchio tipo a colonna di mercurio) segnava -2 tendente a -3 C°.
Il fondo stradale si presentava asciutto e senza ghiaccio ma i parabrezza delle automobili erano tutti incrostati da una spessa fioritura di ghiaccio. Il cielo, ancorché sgombro, si presentava opaco, senza né stelle, né luna.
Come al solito esco già riscaldato dalla ginnastica e dal tè caldo quindi, anche con temperatura sottozero, non patisco molto freddo; poi, dopo i primi 10 minuti di corsa, comincio a sudare e quindi a scordare quasi del tutto il gelo. Quasi ma non del tutto: infatti quando esco dal paese e mi trovo negli aperti spazi della campagna, percepisco nettamente una temperatura più bassa (forse un paio di gradi in meno). Ma anche qui, man mano che macino strada, continuo a scaldarmi.
È stupefacente l'efficienza termomeccanica del corpo umano. A me piace sempre fare questo paragone: un litro di gasolio o benzina sviluppa ca. 8000-8500 Kcal e mediamente fa percorrere ad un'auto di media cilindrata non più di una quindicina di chilometri; una persona di 70 Kg può correre gli stessi chilometri con ca 1000 Kcal, l'equivalente di una pizza, una birra, una mela e un piccolo dessert.

Non è stata un gran corsa: in un'ora credo di aver fatto ben meno di 10 Km.
È che tra la metà di dicembre e la fine delle feste natalizie sono stato fermo: vuoi perché c'era un'aria (*) irrespirabile, vuoi per un po' di influenza.
Devo però aggiungere, per sincerità, che mi sono anche un po' impigrito. Infatti quando verso le 5 mi sono svegliato, sono rimasto per diversi minuti a considerare se dovevo o no uscire dal letto. Mi dicevo: «È inverno, fa freddo, è buio e dormono ancora tutti. Ma chi te lo fa fare?!» . Poi è arrivato lui, il maledetto grillo-parlante: «Crì-crì-crì! Beh! Che fai? Lo vedi che più diventi vecchio e più ti impigrisci? Ti stai impoltronendo. Più rinuncerai a muoverti, più diventerai svogliato e... più malamente invecchierai !»
Non potevo, come fece Pinocchio, tirargli un martello e appiccicarlo al muro, dunque… a fatica mi sono alzato.

Ho ripreso a correre il 4 gennaio e, comprendendo quella di oggi, ho fatto soltanto 4 uscite. Devo dire che come fiato non sono messo male; sento invece rigide e doloranti le gambe e ho perso scioltezza nella falcata.
Eh già! La chiamano “bradicinesia dell'anziano”. Più si invecchia più la muscolatura diventa debole e rigida: con l'inattività fisica e la sedentarietà poi tutto peggiora.
Devo poi dire che non mi ha certo aiutato l'aumento di peso conseguente alle mangiate natalizie: dai 79-80 sono passato agli 81-82 Kg.

Alla fine però, i patimenti della levataccia, del freddo, del buio e della fatica sono stati compensati dalla soddisfazione che sempre provo quando al rientro incrocio i miei vicini.
Sul vialetto che attraversa il giardino: io incedo saltellante e gagliardo fumate vapore di traspirazione da tutte le parti; loro avanzavano tremanti di freddo, infagottati in cappotti, sciarpe e cappelli .

Buone corse a tutti.

(*) Continua a stupirmi l'indifferenza mostrata dei runner durante l'emergenza inquinamento che per tanti giorni ha interessato quasi tutte le città d'Italia.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da simpep il Ven 15 Gen 2016, 16:16

zivago ha scritto:. . . . un litro di gasolio o benzina sviluppa ca. 8000-8500 Kcal e mediamente fa percorrere ad un'auto di media cilindrata non più di una quindicina di chilometri; una persona di 70 Kg può correre gli stessi chilometri con ca 1000 Kcal . . . .

Infatti non è un caso che prima si usassero gli schiavi per trainare i carri.   Laughing

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il meteo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 28 di 30 Precedente  1 ... 15 ... 27, 28, 29, 30  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum