CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

Dal Tallone alla Pianta

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da simpep il Sab 25 Ott 2014, 13:16

@paoloxyx

Paolo, avevi proseguito ?
A che punto sei arrivato con la tua esperienza di modifica dell'appoggio ?

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da paoloxyx il Sab 25 Ott 2014, 23:00

Si, scusa, non ho più scritto!! Sono riuscito ad aumentare il chilometraggio a 6 proprio oggi!!!!!!!!
Per di più su un percorso di 3km di salita al 5-6% e relativa discesa, riuscendo al contrario delle scorse settimane a non avere male alle gambe.... Forse prima sforzavo troppo il gesto e stavo tanto sulle punte... Mah...
avatar
paoloxyx
Corsa Media
Corsa Media

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da paoloxyx il Sab 25 Ott 2014, 23:02

Dimenticavo, a poco mi arrivano le vaporglove!!!!
avatar
paoloxyx
Corsa Media
Corsa Media

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da simpep il Dom 26 Ott 2014, 09:57

A proposito della modifica dell'appoggio.
Vi propongo un estratto da un articolo sulla corsa preso da un recente numero di una rivista "salutistica".

"Nel corso degli anni, l'atleta adotta un proprio sistema di equilibrio e, a volte, rompere una consolidata catena di compensi posturali può provocare problemi peggiori. E' meglio non cercare a tutti i costi di correggere un problema di appoggio, se questo non crea fastidi, anche se è la principale causa di infortunio dei corridori"

Cosa ne pensate ?
Secondo voi si riferisce anche all'impatto di tallone e mesopiede ?

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da zivago il Lun 27 Ott 2014, 18:07

Ciao Sim,

lessi anch'io qualcosa del genere da: “Correre per vivere meglio” di R. Albanesi.
In sostanza, il “simpatico”, Roberto sosteneva che nessuno di noi è uguale e che quindi è piuttosto difficile consigliare la postura migliore. Secondo lui, un soggetto allenato, finisce con l'adattare istintivamente la sua falcata alla migliore efficienza consentita dalla propria struttura fisica. Ognuno attua automaticamente un proprio modo di correre: cioè quello che a lui risulta meno traumatico e dispendioso. Eventuali pratiche correttive, sempre difficili e lunghe, sono opportune solo in casi di difetti gravi.

A proposito di posture, appoggi e scarpe, sul web si trova di tutto. I pareri sono i più diversi e contrastanti e, a quanto pare, di scientificamente provato non c'è nulla.
Ora c'è una tendenza verso il “minimalismo” e il  “natural running” .
È una moda del momento cavalcata da produttori di scarpe e personal trainer? Se devo essere sincero, a me qualche sospetto mi viene.

Dalla mia personale esperienza posso dirti che quando mi impongo di correre in un modo diverso dalla mia naturale tendenza, faccio una gran fatica e finisco la corsa dolorante.
Dopo diverse prove mi sono convinto che ad una certa età sia difficilissimo cambiare la postura praticata per una vita. Ho quindi lasciato perdere i tentativi di modificarmi: corro come mi viene e non do eccessiva importanza alle scarpe.
Mi sono poi persuaso che gli acciacchi derivino dalla ripetitività dei gesti, dall'impegnare muscoli, tendini e articolazioni sempre nello stesso modo.
Il consiglio che mi permetto di dati, caro simpep, è dunque di variare il più possibile i percorsi. Cerca di correre su terreni sempre diversi, con variazioni di quota e anche, per rendere la corsa piacevole e rilassata, in ambientazioni e paesaggi sempre nuovi e interessanti.

Buone corse.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da rikchecorre il Mar 28 Ott 2014, 00:58

simpep ha scritto:Secondo voi si riferisce anche all'impatto di tallone e mesopiede ?
Forse... ma credo sia più riferito all'iperpronazione e alla sua eventuale correzione...
zivago ha scritto:Ora c'è una tendenza verso il “minimalismo” e il  “natural running” .
È una moda del momento cavalcata da produttori di scarpe e personal trainer?
Se intendi il progressivo alleggerimento delle scarpe e (per alcune marche tipo Saucony) la lieve riduzione del drop, sono d'accordo... ma la stragrande maggioranza delle scarpe sul mercato sono (al momento) solo lontane parenti delle "vere" minimaliste
zivago ha scritto:...mi sono convinto che ad una certa età sia difficilissimo cambiare la postura praticata per una vita...
Di sicuro non è ne facile ne immediato, ma non credo sia troppo difficile... diciamo che devi "costringerti" a cambiare... se si parla di "natural running" (o barefoot running) bisognerebbe correre realmente "natural"... il che significa correre scalzi o con scarpe meno invasive possibile... se lo si fa, il cambiamento è relativamente rapido e (in molti casi, tipo il sottoscritto o aroldo74) irreversibile... (io ho cambiato postura a 51 anni suonati dopo oltre 20 di podismo)... Wink
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da simpep il Mar 28 Ott 2014, 07:57

rikchecorre ha scritto:Di sicuro non è ne facile ne immediato, ma non credo sia troppo difficile... diciamo che devi "costringerti" a cambiare...
Io ci sto provando.
Lo faccio con la massima attenzione rispetto al ritorno di dolorini come quelli tipici di 8 anni fa quando avevo iniziato a corricchiare a 56 anni.
Mi ero comunque fatto l'idea che non sarebbe stato ne facile ne immediato.
La mia voglia di riuscire nasce dalla convinzione che correre con l'appoggio di mesopiede sia meglio per chiunque. E' una convinzione un po condizionata dalla "moda" del momento, ma le spiegazioni mi hanno sempre convinto. Considerato che non ho alcuna seria velleità podistica, ha prevalso l'atteggiamento razionale e allora, come mi succede in genere anche per altro, cerco di riuscire a ottenere qualche risultato con la buona volontà e seguendo un minimo di indicazioni tecniche e qualche consiglio per evitare di andare "a caso".
Sentire altri opinioni non teoriche di chi ha fatto la stessa esperienza è utile per evitare di esagerare e farsi male, ma con il buon senso di non credere che la falcalta passerà da 20 gradi di apertura a 90 gradi e i 6'/km si trasformeranno per magia in 4'/km (per correre dietro Aroldo  Very Happy ).

Vi continuerò ad aggiornare sull'evoluzione della storiella
Intanto. . . grazie per i vostri interventi !
>simone

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da paoloxyx il Mar 28 Ott 2014, 09:59

Puoi mica darmi il link dove trovare il corso di Romanov??
Visto che sto aumentando i km, vorrei integrare anche con qualche esercizio Wink
avatar
paoloxyx
Corsa Media
Corsa Media

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da simpep il Mar 04 Nov 2014, 12:30

Stamattina niente Asics. Ho fatto 10 km con le A3.
Tanto per sentire la differenza.
Ho avuto l'impressione di avere la zavorra ai piedi.
La differenza di peso adesso mi sembra più che all'inizio.
Però dopo la corsa con le A3 non ho il dolorino ai talloni come invece mi succede con le Asics.
Deve essere l'effetto di un po di "tallonamento".

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da simpep il Dom 09 Nov 2014, 20:04

Stamattina al mio solito parco di Terramaini, con le Asics (quasi) minimaliste.
10 km / 62 minuti. Mi sto riavvicinando al moribondo.
Pig misery  Very Happy  Finita la corsa è riapparso il dolore al tallone sx.
Che Basketball !!

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da paoloxyx il Dom 09 Nov 2014, 22:03

Oggi ho accompagnato mia moglie nella sua corsa, nel mio caso CL. Alla fine 8km senza dolori!!!!
avatar
paoloxyx
Corsa Media
Corsa Media

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal Tallone alla Pianta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum