CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

Scarpe più o meno ammortizzate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da Pahl il Sab 29 Nov 2014, 09:15

Io sono un runner pesante, nel senso che sono alto 182 cm e peso circa 85kg.
Ho usato delle Cumulus iniziando quando pensavo che ci fossero solamente le "scarpe da corsa" ma poi ho usato delle Asics Pulse e poi le Nimbus.
Dato che ho avuto parecchi problemi che forse erano anche dovuti alle scarpe ho provate delle scarpe che sono molto diverse dalle Nimbus (che adesso hanno superato gli 800km) vale a dire le Adidas Sonic Boost che dovrebbero essere delle A3 leggere.
Le sensazioni sono molto diverse, nel senso che le sento molto più secche ma mi generano dei dolori diversi rispetti alle Nimbus in compenso l'ammortizzazione che hanno la trovo veramente molto reattiva.
Mi sto chiedendo un paio di cose, la prima è oggettivamente cosa succede ad utilizzare delle scarpe meno ammortizzate rispetto al proprio peso (come sto provando adesso) e la seconda, dato che devo cambiare le Nimbus, se le Cumulus possono essere utilizzabili anche per me (fermo restando che il problema è che le Nimbus non è che mi piacciano molto per la loro scarsa reattività).
avatar
Pahl
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 24.03.13
Età : 52
Località : Verona - Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da rikchecorre il Dom 30 Nov 2014, 15:43

Pahl ha scritto:..cosa succede ad utilizzare delle scarpe meno ammortizzate rispetto al proprio peso..
Stai facendo un po' di confusione.. Smile
Una cosa è usare una scarpa non progettata per il proprio peso, un'altra è il "grado di ammortizzazione" della scarpa stessa (+ secca o + "morbidosa")... sono 2 concetti distinti...
Sulla carta, per il tuo peso non andrebbero bene né le cumulus (anche se Castoro le usa ma credo pesi qualche kilo meno di te) né le sonic..
Se ti piacciono scarpe più "secche" delle nimbus potresti provare le Saucony triumph, le Mizuno ultima/creation o le New Balance 1080...  se vuoi restare in Adidas, ci sono le energy boost...
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da Pahl il Dom 30 Nov 2014, 16:33

Mi riesce difficile esprimermi perchè probabilmente ne so poco. Ho solamente due osservazioni, la prima che ho sempre avuto problemi muscolari forse causati anche dalle scarpe (per dire le Vomero non riesco nemmeno ad usarle) inoltre in realtà mi sono sempre trovato bene con scarpe più "leggere" rispetto alle Nimbus (diciamo meno strutturate?) come appunto le Cumulus. Per chiarirmi, cosa succede ad usare scarpe fatte per persone più leggere? (tipo appunto le Cumulus) ma anche come faccio ad essre certo che una scarpa è scarica? (dato che ho sempre qualche dolore forse non riesco nemmeno a verificarlo).
avatar
Pahl
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 24.03.13
Età : 52
Località : Verona - Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da rikchecorre il Dom 30 Nov 2014, 17:19

Pahl ha scritto:..cosa succede ad usare scarpe fatte per persone più leggere?
Aumenta la probabilità di infortunarsi...
Pahl ha scritto:..come faccio ad essere certo che una scarpa è scarica?
Uno dei modi è di basarsi su dolorini "strani" (cioè non imputabili ad altri fattori)... ovvio che se tu li hai sempre diventa più difficile Smile
Se no puoi basarti sul chilometraggio... ad esempio le nimbus dopo 800km comincerei a pensionarle Wink
Il fatto che anche le vomero ti diano problemi, mi fa pensare che tu non digerisca molto le scarpe "morbidose"... ragione in più per provare i modelli suddetti (soprattutto Mizuno e NB)...
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da simpep il Dom 30 Nov 2014, 18:22

Esperienza personale.
Peso simile al tuo e corsa tipica fra 5:30 e 6:30.

Mizuno Ultima (anche penultima, terzultima e quartultima Very Happy )

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 67
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da Zelig il Dom 30 Nov 2014, 20:28

se la scarpa non e' adatta al tuo peso "non funge", cioe' non assolve bene il suo compito-

Per il resto quoto rick, per il peso nimbus e non cumulus, anche se non hai specificato i tuoi ritmi.

Cmq io mi trovo benissimo a ruotare le scarpe, anche in funzione dell'allenamento. Non metto mai due volte di seguito le stesse scarpe, anzi dopo l'allenamento, le cambio subito.

Ciao
avatar
Zelig
Super Runner
Super Runner

Messaggi : 1589
Data d'iscrizione : 13.04.13
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da castoro il Dom 30 Nov 2014, 20:40

in realtà Rik fino a 2 mesi e mezzo fa oscillavo tra gli 82 e gli 83 (più vicino agli 82), oggi sono poco sopra 85kg Sad

le cumulus le ho pensionate anzitempo, ma non tanto perchè mi trovassi male, anzi fino ai 20km di percorrenza mi trovavo molto bene, sicuramente un pò + dure delle Kinsei 4 con cui le alternavo (le kinsei le usavo dai 21km in su). Le ho dovute pensionare perchè nonostante tutte le altre asics che ho avuto avevo il nr. 9,5, le cumulus con quel numero mi stringevano troppo in punta come se la parte anteriore della scarpa fosse molto + stretta e al Passatore mi si ruppe l'unghia del piede destro (date le pessime condizioni meteo mi ero messo in testa di correre metà gara con le cumulus e l'altra metà con le kinsei 4, ma al 30°km ho dovuto mettere le kinsei perchè le cumulus in discesa erano una tortura e appunto mi si ruppe l'unghia dell'alluce).

Dopo 2 paia di kinsei 4, ho preso alla fine dell'estate le kinsei 5, (ho cercato ovunque le 4 ma non l'ho trovate in nessuna parte del mondo ...). Nonostante sono a 500km ancora non riesco ad abituarmici, innanzitutto un pelino mi ricordano le cumulus in quanto stringono in punta anche se decisamente in modo minore, seconda cosa le sento meno ammortizzate (nonostante le 4 che uso per camminare hanno oltre 1000km addosso mi sembrano ancora oggi + ammortizzate delle 5) e dopo la maratona di Rieti di 7 giorni fa mi hanno fatto venire un leggero dolorino sotto il 2° e 3° dito del piede dx ...

Ora, chiedo a te Rik, sai che sono amante delle Asics e che non voglio cambiare marca (le uso da quando avevo 17 anni e tutte le volte che ho provato a cambiare marca mi sono sempre trovato male), dato il mio peso attuale e ammesso che riesca a tornare agli 82kg, cosa mi consiglieresti ?

Cumulus, Nimbus o di riprendere le kinsei 5, magari ho beccato una scarpa non buonissima (è stata la prima volta che le ho comprate su 21run anzichè su maxisport) ?

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da Pahl il Lun 01 Dic 2014, 17:50

Infatti pensavo di prendere le Ultima che le avevo provato e le avevo trovate ottime come calzata. Prese!! Su Wiggle a 85€.

Dato che corro in due città, utilizzo le Ultima per il week end a Verona in cui faccio le corse più lunghe mentre tengo le Adidas per la settimana a Bologna che al massimo faccio 10-12 km al massimo, le ripetute o la solita corsa in salita (S.Luca e ritorno).
avatar
Pahl
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 24.03.13
Età : 52
Località : Verona - Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da rikchecorre il Mar 02 Dic 2014, 01:05

castoro ha scritto:..cosa mi consiglieresti ?
Come ben saprai, sulla carta l'Asics per te sarebbe la Nimbus.. non ricordo se l'hai già provata..
in primavera è prevista l'uscita della 17.. magari potresti farci un pensierino...

altrimenti, se non vuoi cambiare marchio, non vedo molte alternative alla Kinsei...
Pahl ha scritto:Prese!! Su Wiggle a 85€...
Bene... facci sapere come vanno Wink
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da castoro il Mar 02 Dic 2014, 06:27

ok grazie Rik, no le Nimbus non l'ho mai provate e credo proprio che saranno il mio prossimo acquisto Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da Federoca il Mar 02 Dic 2014, 08:23

Concordo con Rik, non bisogna fare confusione tra morbidezza ed ammortizzazione. Io ad esempio corro bene solo con Nike, prima Pegasus, ora Vomero. Però sono molto morbide e a molte persone non piacciono (ed in teoria io sarei troppo pesante e lenta per usarle, ma non mi danno problemi, anzi). Sicuramente Asics e Mizuno hanno un'ammortizzazione molto più secca, ma sono più indicate per pesi medio/alti. Mi hanno parlato molto bene delle Mizuno Enigma, le più ammortizzate della marca.

_________________
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51 (Campegine 2012)
21,097 km. 1.51.00 (Formigine 2015)
42,195 km. 4.18.57 (Collemar-athon 2013)
100 km. 14.08.21 (Passatore 2015)
avatar
Federoca
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 4853
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 36
Località : Divisa corpo e cuore tra Parma e Reggio Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da walter2.0 il Mer 03 Dic 2014, 09:37

Per quello che può valere, come Adidas ti sconsiglierei le Sonic "snaker da passeggio" le definì così un tecnico Adidas quando partecipai alla giornata "Boost your run". Credo che per il tuo peso in casa Adidas dovresti indirizzarti sulla Adistar adatta per pesi medio pesanti.
Mi fece un discorso anche sulla "velocità del passo" indicandomi per tempi dai 5:30 a scendere glide, response, e energy, mentre per tempi superiori Revenergy che nella mescola della suola ha maggior adprene e meno boost, quindi più stabile.

Hai mai pensato alle brooks? Glycein 12, mi sembra molto diversa dai modelli precedenti, è stata e se non sbaglio hanno abbassato di poco il drop portandolo a 10 contro i 12 delle precedenti. Domenica a firenze erano in tanti ad averle, anche persone molto al disotto dei 75 kg.

avatar
walter2.0
Top Runner
Top Runner

Messaggi : 2820
Data d'iscrizione : 29.03.13
Età : 57
Località : Salerno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scarpe più o meno ammortizzate

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum