CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione

Messaggio Da hopfield il Dom 08 Gen 2017, 10:19

Buongiorno a tutti,

Sono un principiante 42 anni 182 per 88kg.

Volevo confrontarmi con voi su un fatto che mi è accaduto e avere un consiglio per una scarpa antipronazione.
Mi scuso se il post è lungo...ma ho bisogno di "conforto"
Ho cominciato a correre anno scorso in primavera del 2016, facevo tre uscite di 8/10km a settimana. (credo piuttosto lente , circa 1ora di tempo).

Dopo un periodo iniziale durante il quale usavo un paio di vecchie asics prese al decathlon (che purtroppo non so nemmeno che modello sono perchè non c'è scritto...) , iniziando a "divertirmi" durante gli allenamenti, ho pensato bene di prendere scarpe nuove.
Mi ero anche reso conto, correndo i primi due mesi, di avere un appoggio del piede troppo sul tallone, e - leggendo un po' in giro - pensavo fosse un atteggiamento sbagliato da correggere.
Ho portato le scarpe vecchie ad un negozio specializzato qui in zona. Mi hanno guardato il consumo della suola (che era consumata verso l'esterno del piede) e gli ho parlato del mio appoggio "di tallone", non hanno guardato il mio modo di camminare , mi hanno dato una serie di modelli da provare. Tra questi poi io ho scelto le brooks glycerin 13, perchè la sensazione immediata è stata di grande comfort e , insomma, ci stavo bene dentro. Così le ho prese.

Sono andato avanti per mesi, ed ho notato che queste scarpe (non so spiegare bene come e perchè) mi stavano aiutando a poggiare piu' sull'avampiede anzichè sul tallone. Fino a che addirittura mi era difficile, anche sforzandomi, di tornare all'appoggio "di tallone". Quindi tutto ok, felicissimo...se non che.... all'improvviso, dopo un'uscita normalissima senza alcun trauma verso sera sento un dolore alla caviglia dx. La mattina dopo non camminavo quasi...non riuscivo ad appoggiare bene. Il piede era molto gonfio sul lato interno della caviglia dx, sotto il malleolo. Era il 21 novembre 2016... Da allora sono ancora fermo. La situazione sta migliorando molto lentamente.(ieri prima passeggiata veloce per capire a che punto sono) Tre settimane fa sono stato da un fisioterapista che mi ha fatto delle sedute di tekar-terapia e mi ha guardato un po' il piede. Mi ha detto che ho un appoggio in iper-pronazione molto accentuata sul dx. Il sx un po' meno. Ho un'infiammazione del tendine tibiale posteriore. Il medico di famiglia mi ha detto che si tratta di una distorsione...nonostante io non abbia avuto alcuna distorsione...
Secondo il fisioterapista le scarpe hanno causato questo problema. E mi sta consigliando di andare su un modello per iper-pronatori: le asics kayano.

Ora... detto ciò... vi chiedo, secondo voi è realisticamente possibile che la scarpa abbia davvero fatto tutto questo danno? Come faccio a capire se una scarpa come la kayano mi risolve davvero il problema?

Come si fa , se ho una scarpa vecchia asics, a sapere che modello è? Io ho solo visto che sotto la linguetta c'è scritto T00VQ

Scusate la lunghezza del post, ma sportivamente parlando sto un pò depresso.
JH


hopfield
New Entry
New Entry

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione

Messaggio Da Pablo il Dom 08 Gen 2017, 17:18

Ciao hopfield,
le asics vecchie che hai sembrerebbero una gel lyte III della Asics del 2010 ma che negli anni 90 era assolutamente una scarpa da running, comodissima a detta di tanti.
Assolutamente il tuo problema è dettato dalle Glycerin, una scarpa che come categoria è la tua (A3 sopra gli 80 kg) ma di fatto è indicata per appoggi neutri , io non uso Asics ma le caratteristiche questo marchio le usa in pieno quindi se è neutro è neutro e appoggia di mesopiede ed è per questo che ti ha distrutto le caviglie, ti ha spostato il tuo modo naturale di correre.
Giustissima la scelta delle Kayano, che però dovrai provare in un negozio specializzato mi raccomando.
Hopfield questo forum sta per chiudere questo potrebbe essere stato l'ultimo intervento, intanto spero di avere sciolto alcuni tuoi dubbi, e se tu fossi interessato il nostro amministratore ha aperto un gruppo chiuso su Facebook cui ti mando l'indirizzo.

https://www.facebook.com/groups/runnersitalia2013/

Buone corse,
Pablo
avatar
Pablo
Super Runner
Super Runner

Messaggi : 1597
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Imola

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione

Messaggio Da rikchecorre il Dom 08 Gen 2017, 23:05

Ciao JH, il tuo post (a proposito di chiusura forum) mi ricorda quei clienti che entrano in negozio a 5' dall'orario di chiusura...  risata
ma il bravo negoziante li deve comunque accogliere e quindi passiamo alla risposta...
In primis, confermo quanto detto da Pablo sul tuo vecchio paio di Asics...
siamo a livello di sneakers quindi buone per corse occasionali, assolutamente no per "3 uscite/settimana da 8-10km".
Ci sono diverse "stranezze" nel tuo racconto...
innanzitutto, hai fatto un rx e/o una eco per capire qual'era la causa dell'edema alla caviglia?? Se mi ritrovassi con "un piede molto gonfio" io sinceramente le farei...
a differenza di Pablo, non credo che una scarpa sbagliata possa causare quel tipo di problema...
sono più d'accordo col tuo medico nel ritenerlo un problema da trauma acuto anche se non percepito al momento...
conosco gente che, a caldo, ha corso con una caviglia fratturata (l'adrenalina fa brutti scherzi, a volte Wink )
poi dici "ho notato che queste scarpe mi stavano aiutando a poggiare piu' sull'avampiede anzichè sul tallone"...
questo è molto strano perché di solito le comuni A3 fanno l'effetto opposto (per motivi sia psicologici che meccanici) mentre sono le scarpe "minimaliste" che favoriscono l'appoggio d'avampiede (prova a correre scalzo e vedi se riesci a tallonare!!)...
poi, a parte il negozio specializzato che non ti fa la prova d'appoggio, vorrei sapere chi è quel mago di fisioterapista che diagnostica una "iperpronazione molto accentuata" solo guardandoti il piede Shocked
oltretutto, è in contrasto col consumo della suola delle tue scarpe che invece è da neutro (se non da supinatore)...
in conclusione ti consiglierei:
- se non già fatti, rx e/o eco per vedere se ci sono microfratture o lesioni ai tessuti molli (rispettivamente)
- prova dell'appoggio per vedere se realmente iperproni...

P.S.
Ma a correre 3 volte/settimana per 8-10km ci sei arrivato con gradualità o dalla sera alla mattina??
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 55
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione

Messaggio Da hopfield il Lun 09 Gen 2017, 22:30

Solo per ringraziarvi delle risposte

Sperando che il forum non sia già chiuso.

Mi sposto sul gruppo facebook
Ciao a tutti

hopfield
New Entry
New Entry

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum