CIAO
Ultimi argomenti
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

Dammi Tre Parole...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Sab 07 Mar 2015, 18:49

Dammi tre parole...  “sole, cuore, amore...” .
Ve la ricordate quella canzoncina tormentone dell'estate 2001?

Da tempo (08/10/2014), in questo forum, non si scherza più con il “Gioco della parola continua” . Probabilmente perché annoiava e, diciamolo, senza voler offendere nessuno (anch'io vi ho partecipato), era un po' scaduto nella banalità.

Ho l'impressione che ultimamente le discussioni nel forum si siano diradate, i partecipanti impigriti, i post diventati sempre più brevi e ripetitivi.
Che sia per il cambio di stagione? Dipende dall'incipiente primavera? Con i primi tepori sta arrivando anche la tipica, sonnacchiosa indolenza da mezza stagione?

Provo dunque (sperando di riuscirci) a stimolare la partecipazione rilanciando il gioco delle parole.
Propongo però delle varianti:

1) le parole devono essere tre, non di più e non di meno;
2) devono, l'una con l'altra, avere un legame, una relazione, un'attinenza o similitudine (es. sole, cuore, amore);
3) dovranno essere accompagnate da un minimo di spiegazione.

Vi sembra difficile? Non preoccupatevi. Se vi soffermate un momento a pensare a quel che vi è capitato in giornata: cosa o chi avete visto, l'allenamento fatto o mancato, quel che si è mangiato, il tempo, il lavoro, la famiglia, l'umore, la salute, cosa abbiamo letto visto o ascoltato, la cronaca del giorno ecc. ; certamente tre parole le trovate.
Insomma, va bene tutto. Se poi riusciamo a metterci qualcosa che ha a che fare con il nostro amato sport... tanto meglio.

Comincio io...

SABATOCORVÉEPIZZA

È finalmente arrivato il SABATO: il giorno forse più bello della settimana perché precede la domenica.
Però è anche giorno di CORVÉE domestica (che pizza!!): pulizie della casa, bucato, preparazioni in cucina per il pranzo domenicale con figli e nipoti.
Alla sera però c'è la PIZZA fatta in casa, altrimenti che sabato sarebbe?  In casa nostra è una tradizione; io ne sono ghiotto e poi... è un ottimo carburante per la lunga corsa della domenica.

Ciao a tutti.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Dom 08 Mar 2015, 08:15

sci sole montagne

ieri ho portato la mia bimba a sciare sul Cermis, ha fatto una lezione con il maestro di sci ... ha detto che è brava Smile c'era un bellissimo sole e ... il panorama da lassù mostrava le montagne più belle Smile
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da simpep il Dom 08 Mar 2015, 11:58

Bello, fatto, foto

Che bello! Hai fatto qualche foto ? Cool

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Dom 08 Mar 2015, 20:59

Mi fa piacere sapere che questa variante del gioco della parola piace alla nostra differentgear.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Dom 08 Mar 2015, 21:09

CORSASEMAFORO -  MIMOSA

È domenica, quindi giorno di CORSA lunga per sentieri di campagna. Tanto sole, clima mite, campi arati di fresco e, sulle coste dei sentieri, primule e violette. È proprio primavera!!

Al ritorno, vicino a casa devo fermarmi ad un SEMAFORO dove c'è una ragazzina che vende MIMOSE. Già, è l'8 marzo, la Giornata Internazionale della Donna.
Non ho soldi con me, non ne porto mai quando vado a correre. Come faccio?
Prometto alla piccola fioraia che, se mi da un mazzetto di MIMOSE, di lí a 10 minuti sarò di ritorno con i soldi: lei sorride e accetta.
Con in mano le MIMOSE, faccio uno sprint fino a casa. Entro trafelato in cucina, porgo le MIMOSE a mia moglie e le do un bacio. Sono sudato, lei prima mi respinge ma poi mi abbraccia.
Tiro su le monetine e, di CORSA torno a quel SEMAFORO. La ragazzina ride, le chiedo se accetta un bacio, per un attimo esita, poi... mi porge la guancia.

VIVA LE DONNE!

P.S.  Mi è piaciuto il nostro nuovo Presidente della Repubblica, quando ha detto:
“Senza le donne, senza di voi, l’Italia sarebbe più povera e più ingiusta. Siete il volto prevalente della solidarietà. Il volto della coesione sociale”.
“Dovremmo ricordarlo costantemente e non dovremmo smettere mai di ringraziarvi."


Ultima modifica di zivago il Lun 09 Mar 2015, 18:57, modificato 1 volta
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Lun 09 Mar 2015, 08:35

Sì variante divertente Zivago Smile bella proposta

Ecco qui ...


sonno stress sole

Ho molto sonno oggi, ho dormito male questa notte e mi sono svegliata un pò così. La bimba ha fatto fatica anche lei a svegliarsi e lo stress del lunedì si sente perchè si arriva a scuola sempre al limite dell'orario. Ma mi basta guardare la giornata, di sole, per scacciare via tutti i pensieri più brutti.
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da Federoca il Lun 09 Mar 2015, 08:51

COLLINA - SOLE - SODDISFAZIONE

Ieri mattina ho affrontato una corsa in collina, con uno splendido sole che mi ha accompagnata per tutto il percorso. All'arrivo ero molto soddisfatta perchè la fatica è stata molto meno del previsto!

_________________
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51 (Campegine 2012)
21,097 km. 1.51.00 (Formigine 2015)
42,195 km. 4.18.57 (Collemar-athon 2013)
100 km. 14.08.21 (Passatore 2015)
avatar
Federoca
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 4853
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 36
Località : Divisa corpo e cuore tra Parma e Reggio Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da simpep il Lun 09 Mar 2015, 10:26

OTTICA, APPASSIONATO, TALLONE


Metto insieme qualche paragrafo. Un po più del solito, così sono sicuro di trovare, strada facendo, le tre parole magiche del gioco proposto da Zivago con il quale credo di condividere la passione per la lettura (e scrittura). 
E poi perché non trasformare quest'idea di Zivago del "Dammi tre parole" in uno "spazio di scrittura libera" del forum. 
Tanto, come dice lui , sul podismo ce la suoniamo e cantiamo abbastanza. Very Happy.
Ovviamente, niente obblighi per nessuno, solo per chi avesse voglia di trascrivere qualche pensiero più strutturato e per chi fosse anche interessato alla lettura delle parole altrui. Un po come fa già Zivago per comunicarci la temperatura della sua città.

Per me è difficile articolare un testo significativo intorno alla corsa. Per diversi motivi, non ultimo il fatto che il mio "correre" penso sia podisticamente insignificante per la maggior parte degli amici di questo forum. 
Visto che il tema è libero e che sulla corsa non ho molto da dire, se non lamentarmi ancora per il tallone, allora provo a scrivere qualcosa intorno a esperienze del recente, vissute intorno ad altri miei interessi.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Tempo fa ho deciso che sarebbe stato un vero peccato perdere quei ricordi. Sono anni e anni di diapositive che ho accumulato nel tempo, quando si usavano le macchine analogiche e quando per me era un orgoglio girare con la mia Nikon FM2 con ottica da 50mm F1,4, messa a fuoco manuale, tempo di esposizione manuale e apertura del diaframma ancora manuale, acquistata nel 1983.
Peso complessivo 1,2 kg che in spalla lasciavano l'impronta della tracolla e nei viaggetti turistici bisognava ogni tanto spostarla da una spalla all'altra.
Per chi non conosce questo modello di macchina Reflex, o non è un appassionato di fotografia, sarebbe troppo noioso riportare l'elenco delle innumerevoli caratteristiche tecniche di questo gioiello di meccanica.
Però per avere un'idea di queste qualità vorrei solo citare il tempo di apertura minimo del diaframma che raggiunge un quattromillesimo di secondo e il tempo di sincronizzazione dello scatto del flash di un duecentocinquantesimo di secondo. Tutto ottenuto con zero elettronica. Gli unici circuiti elettrici sono presenti unicamente per far funzionare l'esposimetro per misurare la luce.
Ritorniamo alle diapositive. Sono state conservate con cura, ma in tutte le occasioni nostalgiche in cui ne ho riguardato qualcuna scattata anche mezzo secolo fa, non con la FM2, mi sono reso conto che la qualità dei colori diminuiva drammaticamente. Alcune diapositive hanno cominciato a presentare anche segni di una retinatura come se prodotta da un decadimento delle sostanze chimiche superficiali o da qualche micro-muffa che si è attaccata sulla superficie della pellicola.
Così già da tempo mi ero ripromesso di digitalizzare tutte le diapositive conservate.
Ho il PC, ho un po di tempo, allora perché non convertire queste diapositive in files jpg o gif o tiff o chi ne ha più ne metta? 
A che serve essere un informatico se non uso il PC anche per cose utili ?
Però, come frase tipica vuole, fra il dire è il fare c'è di mezzo una apparecchiatura da scegliere fra costi accessibili alle mie tasche e poi tantissimo tempo da dedicare per eseguire il lavoro.
Comincio a vedere i prezzi di mercato. Chissà che a fare il lavoro in qualche laboratorio non sia più conveniente! Vai con google "digitalizzazione diapositive". Una marea di laboratori "professionali" che fanno questa attività. Ottimo, ma i prezzi ?
Letto il primo che pensavo fosse un errore tipografico, il secondo, il terzo etc, etc erano tutti allineati. Porca miseria!
Ho fatto un po di conti. Diciamo per circa 2000 diapositive, al prezzo di ...... più spese di spedizione, più i rischi di smarrimento di questo mio tesoretto che racchiude la mia storia di fotografo appassionato. Alla fine la cifra è incredibilmente alta. Non provo neanche a cercare qualche sconto. Siamo proprio fuori dall'escursione massima. "Ma neanche a parlarne", direbbe subito la mia signora.
E poi è una scelta non compatibile con la mia mentalità. Io che cerco di aggiustarmi tutto da solo. Ok, ho deciso! Compro uno scanner "serio" per diapositive e faccio io il lavoro.
Inizio con la ricerca di mercato, telefonate a qualche amico, anche lui con la passione della fotografia, ricerca di un accettabile equilibrio fra prezzo e risultato e alla fine scelgo un modello di fascia alta dal punto di vista della qualità, ma senza fronzoli, senza automatismi.
Questa scelta consente di non arrivare a cifre marziane. Dovrò accontentarmi di spostare a mano l'avanzamento del caricatore delle diapositive. Ma se non facessi questa scelta il costo a parità di qualità diverrebbe il triplo. Certo scegliendo nella fascia bassa si parte anche da 50 euro, ma a quel livello di risultato sarebbe meglio lasciar degradare ancora le diapositive e non fare alcun lavoro. Il decadimento sarebbe minore.
D'altronde le diapositive erano fatte con una macchina fotografica integralmente manuale, per cui se anche lo scanner appartenesse alla stessa tipologia allora questa scelta garantirebbe maggiore coerenza. Ma forse è solo un modo come un altro per addolcire la pillola amara.
Seguono proposta di spesa e autorizzazione con timbro con il simbolo delle mimose. Ho ordinato lo scanner ed è già arrivato.
Da qualche giorno, per 2 o 3 ore, faccio scannerizzazione. Il lavoro non si limita a montare 4 diapositive alla volta su un telaietto e poi una alla volta attivare il software sul PC per la scansione. A questo tempo tecnico di qualche minuto a diapositiva si aggiunge l'eventuale correzione del bilanciamento cromatico con software "fotografico", qualche allineamento di linea di orizzonte e non ultimo attivazione di filtri per eliminare i segni della polvere e qualche graffietto e infine la classificazione della scena. La data, il luogo e in quale occasione è stato fatto lo scatto. Tutto a concorrere per produrre un nome per la directory sul disco e per il nome del singolo file 000, 001, etc etc.
Tempi biblici, va via un giorno per archiviare un caricatore da 36 scatti.
Però il risultato c'è e si vede. I tempi di scansione sono lunghi, ma se si pretende la qualità! Altrimenti non avrebbe avuto senso comprare questo bellissimo scanner.
Sensore da 7200 punti per pollice. Punti veri non simulati dal software. Per chi ha un po di dimestichezza questo dato sicuramente sarà significativo. Si viaggia intorno alla capacità teorica di distinguere linee da 15 micron (millesimi di millimetro) distanti fra loro la stessa misura. Diciamo, in modo forse più comprensibile, 150 linee colorate parallele per ogni millimetro di pellicola separate da altrettante linee bianche.
Insomma ho trovato un ottimo sistema per trasformare questo periodo di attesa podistica in un'altra esperienza "sportiva".
Non avrei avuto certo problemi a riempire questo vuoto dirottando il tempo delle mancate corsette in qualche altra attività.
Però se penso ancora a quanto tempo ci vorrà per completare l'opera, allora dovrei cominciare a sperare anche nell'altro tallone.
Questo per garantirmi almeno altri 3-4 mesi di stop.

 A presto per altre tre parole > simone

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Lun 09 Mar 2015, 12:21

CASTORO

CAspita !! Che grande prova quella del nostro còcce alla Strasimeno 2015.
ROccia nel fisico e STOico nel carattere quest'uomo! Congratulazioni!!
Bella la cronaca...  Oh! Quanto l'invidia mi ROde !

P.S.  Caro còcce, le tue imprese meritano davvero dei complimenti.
Vorrei però che non fossero solo lodi scontate e formali.
Dopo aver letto la tua cronaca (bella e drammatica), se me lo permetti, vorrei quindi darti qualche consiglio.
Io, per la nostra differenza d'età, potrei quasi essere tuo padre (ho figli di 34 e 27 anni). Sarei certamente orgoglioso di avere in famiglia atleti capaci di ottenere i tuoi risultati. Tuttavia non potrei fare a meno di consigliare, ai miei figli, della saggia prudenza. Direi loro (e quindi a te castoro):
« Fate quello che vi sentite di fare. Non mortificate le vostre passioni. Mettetevi alla prova e tempratevi nel fisico e nel carattere. Abbiate però il senso del limite.
Sapersi fermare per tempo non è una debolezza ma è consapevole prova di forza e intelligenza. Cercate sempre di risparmiarvi un po', di conservare sempre un margine di sicurezza. Considerate che lo strafare può essere pericoloso per voi stessi e assai doloroso per i vostri cari. »


Detto questo, ottimo còcce, ti faccio i migliori auguri per “Il Passatore”.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Lun 09 Mar 2015, 14:08

simpep ha scritto:E poi perché non trasformare quest'idea di Zivago del "Dammi tre parole" in uno "spazio di scrittura libera" del forum. 
Tanto, come dice lui , sul podismo ce la suoniamo e cantiamo abbastanza.
Ciao simpep,
la tua proposta, per quanto mi riguarda, sfonda una porta aperta!

Qualcuno potrebbe obiettarti(ci) che la buttiamo in prosa perché, noi vecchierelli, non abbiamo più niente da esibire in quanto a PB, gare, allenamenti di qualità, tracce GPS, ecc. .
Beh! Un po' di ragione ce l'hanno pure loro.
Rimane comunque il fatto che i forum, le chat, i social network e quant'altro, principalmente servono a formare community virtuali legate da un primario bisogno umano: il bisogno di comunicare, di socializzare, di ascoltare ed essere ascoltati. In fondo, leggendo e scrivendo in questi spazi, cerchiamo quelle relazioni che, nel moderno vivere, diventano sempre più difficili.
Le relazioni (dal lat. relatio-onis, deriv. di referre "riferire”) sono tanto belle e interessanti quanto più risultino vivaci, scambievoli, ricche di argomenti, non ripetitive e, possibilmente, non troppo autoreferenziali.
Certo questo è “Un Forum italiano per gli appassionati di corsa” ma, alla lunga, può risultare poco appassionante leggervi solo tabelle o frasi di rito.
Cerchiamo certo di non uscire dal seminato: parliamo del nostro sport, scambiamoci le esperienze, raccontiamoci le sensazioni (quelle belle e quelle brutte), diamo e ricerchiamo consigli. Ma, vivaddio! Mettendoci un po' di verve, di ironia, di spunti di discussione e se occorre anche della sana polemica...
Magari crescerà anche la partecipazione.

Ciao a tutti.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Lun 09 Mar 2015, 15:45

Io non credo che i vecchiarelli non abbiano pb o allenamenti da invidiare o da non raccontare Smile ... Io non so se riesco ad essere meno ermetica, mi piacerebbe e potrei provarci ma ... non assicuro nulla Wink beati voi che riuscite ad avere tante cose da raccontare. Vi "invidio" ...
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da castoro il Lun 09 Mar 2015, 16:19

zivago ha scritto:CASTORO

CAspita !! Che grande prova quella del nostro còcce alla Strasimeno 2015.
ROccia nel fisico e STOico nel carattere quest'uomo! Congratulazioni!!
Bella la cronaca...  Oh! Quanto l'invidia mi ROde !

P.S.  Caro còcce, le tue imprese meritano davvero dei complimenti.
Vorrei però che non fossero solo lodi scontate e formali.
Dopo aver letto la tua cronaca (bella e drammatica), se me lo permetti, vorrei quindi darti qualche consiglio.
Io, per la nostra differenza d'età, potrei quasi essere tuo padre (ho figli di 34 e 27 anni). Sarei certamente orgoglioso di avere in famiglia atleti capaci di ottenere i tuoi risultati. Tuttavia non potrei fare a meno di consigliare, ai miei figli, della saggia prudenza. Direi loro (e quindi a te castoro):
« Fate quello che vi sentite di fare. Non mortificate le vostre passioni. Mettetevi alla prova e tempratevi nel fisico e nel carattere. Abbiate però il senso del limite.
Sapersi fermare per tempo non è una debolezza ma è consapevole prova di forza e intelligenza. Cercate sempre di risparmiarvi un po', di conservare sempre un margine di sicurezza. Considerate che lo strafare può essere pericoloso per voi stessi e assai doloroso per i vostri cari. »


Detto questo, ottimo còcce, ti faccio i migliori auguri per “Il Passatore”.

Zivago, innanzitutto mi sento davvero onorato di essere stato chiamato in causa 

rispondendo a quanto hai scritto posso cmq dirti che la mia "carriera" podistica è stata collezionata anche da ritiri e sono sicurissimo che se ieri ci fosse stato un camion recupero atleti o un'ambulanza non sarei giunto al traguardo.
Il 28 dicembre ho vissuto un'analoga situazione e al contrario del ritiro in occasione della mia prima maratona nel 2009 dove mi sono "maledetto" per 2 anni visto che è stato un ritiro di "testa" e non di fisico, il 28 dicembre anche a mente fredda sono stato contentissimo della mia decisione, perchè oltre alla diarrea sentivo molto freddo e sapevo che potevo rischiare un'ipotermia ...
Ieri invece le condizioni erano decisamente diverse e sono molto contento di non essermi ritirato, perchè cmq alla fine sono riuscito a reagire e anche a migliorare i tempi, indice che il fisico non era "alla frutta" e che potevo ancora dare qualcosa per poter arrivare a prendere quella medaglia Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da Lenz76 il Lun 09 Mar 2015, 16:36

Donne - Firenze - Indelebile

Ieri una delle mie Donne (Principessa numero 1), ha trascorso una giornata di relax con una sua amica in quel di Firenze.
E cosi io, sono rimasto solo, con l'altra mia Donna (Principessa numero 2), per tutta la giornata. Ecco, la giornata di ieri per me rimarrà un ricordo unico ed indelebile nella mia mente !


_________________
PB 5 km: 22' 38" (All. 21/10/'15)
PB 10 km: 46' 55" (Boncellino 26/12/'15)
PB 21,097 km: 1h 44' 41" (Mezza di Voltana 06/12/'15)
PB 30 km: 2h 34' 18" (All. 07/02/'16)
PB 42,195 km: 4h 11' 06" (Maratona di Firenze 29/11/'15)
PB 50 km: 5h 30' 27" (50km di Romagna 25/04/'15)
PB 100 km: 13h 18' 49" (100km del Passatore 30-31/05/'15)

« In fondo chi se ne frega se perdo questo incontro, non mi frega niente neanche se mi spacca la testa, perché l'unica cosa che voglio è resistere, nessuno è mai riuscito a resistere con Creed; se io riesco a reggere la distanza e se quando suona l'ultimo gong io sono ancora in piedi, se sono ancora in piedi, io saprò per la prima volta in vita mia che non sono soltanto un bullo di periferia. »
(Rocky)
avatar
Lenz76
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2830
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 40
Località : Cotignola - Romagna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Lun 09 Mar 2015, 17:15

Waw ci vogliono certe giornate Smile
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Lun 09 Mar 2015, 18:01

differentgear ha scritto:Io non so se riesco ad essere meno ermetica, mi piacerebbe e potrei provarci ma ... non assicuro nulla Wink beati voi che riuscite ad avere tante cose da raccontare. Vi "invidio" ...
Ciao differentgear,
Affabulare è come correre, più lo fai e più ti viene bene.
Non preoccuparti troppo della forma, scrivi spontaneamente cosi come ti viene; vedrai che ti risulterà più facile di quanto pensi.
Dalla mia personale esperienza posso dire che l'abitudine di mettere nero su bianco i pensieri mi aiuta a vivere meglio.
Se ho qualcosa da scrivere (non necessariamente da rendere pubblico) riesco, non solo a "guardarmi dentro", ma anche ad osservare e capire meglio quello che mi sta intorno.
"Scripta Manent" diceva quel proverbio latino.
Dover scrivere per me è terapeutico: sia per riflettere e placare le ansie dello spirito; sia per far meglio le cose pratiche di ogni giorno; compreso il correre.
Non è forse per questo che molti tengono un diario?
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Lun 09 Mar 2015, 18:31

Lo tenevo anche io un diario da giovane ... poi chissà cosa è cambiato. La fretta? Bo ... ho sempre amato certi racconti con particolari che arricchiscono tutto ... ma a me riesce poco. Sicuramente ci provo Smile potrei avere belle sorprese Wink
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Lun 09 Mar 2015, 18:39

simpep ha scritto:...anni e anni di diapositive che ho accumulato nel tempo, quando si usavano le macchine analogiche...
Ciao simpep,
rilancio: FOTOPELLICOLA ARCHIVIO

Posso anch'io dire di aver fatto tanti scatti: per la FOTOgrafia avevo una vera passione. La mia camera non era certo paragonabile alla tua prestigiosa “Nikon FM2”. Io avevo, ed ho ancora, una ben più modesta “Praktica MTL3” prodotta in DDR (un caso?) acquistata negli anni '70.

Era una macchina molto spartana ma assai robusta. Quante botte ha preso nelle manifestazioni di piazza e, per restare in tema, quante corse feci nei cortei con quella al collo.
Forse la mia era ancora più “manuale” della tua. Perfino l'esposizione era da azionare con apposito tasto e poi da regolare con il diaframma; però che bei effetti si potevano creare con sovra e sotto esposizioni! Il “ferro” era comunque dotato di ottimi obiettivi (che in definitiva sono quelli che contano di più) del prestigioso marchio “Zeiss”. Ne avevo un discreto corredo: oltre all'universale 50 mm avevo un “grandangolo” 28 mm, un medio 135 mm e un “tele” da 300 mm.
Di FOTO ne ho fatte a migliaia; per la maggior parte in B/N (avevo la passione dello sviluppo e stampa) ma anche le “dia” sono state moltissime. Poi ho smesso: principalmente per i sopraggiunti impegni lavorativi che mi concedevano pochissimo tempo libero; ma anche perché divenne sempre più difficile (e caro) acquistare i materiali per lo sviluppo. La famosa carta “Ilford” divenne quasi introvabile e così pure gli “acidi” per lo sviluppo.
Sviluppavo anche le diapositive a colori. Comperavo della PELLICOLA “Agfa-Perutz” in “pizze” da 60 metri, che poi “bobinavo” in rullini da 36 pose e quindi, dopo lo scatto, sviluppavo con l'apposito kit. Lo sviluppo casalingo delle “dia” a colori era possibile solo con quel tipo di pellicola. Il processo si chiamava “E-6” e, a costi bassissimi, dava ottimi risultati in termini di "grana" e di fedeltà nei colori (finora si sono conservate benissimo); inoltre, agendo opportunamente sulla temperatura dei bagni di sviluppo, consentiva il “tiraggio”, cioè particolari effetti sulla saturazione. Dopo lo sviluppo, con apposita taglierina, procedevo all'intelaiatura e quindi al riempimento dei caricatori per la proiezione. Tutto finì quando l'Agfa smise la produzione di quelle PELLICOLE; rimasero solo quelle sviluppabili con il ben più complicato e costoso processo “Kodak”.
Ho quindi anch'io da parte migliaia di diapositive (e ancor di più negativi in B/N) che andrebbero convertiti in forma digitale. Piacerebbe anche a me riversarle in un ordinato ARCHIVIO digitale.
Non si tratta solo di realizzare un nostalgico “album di famiglia”, che pure vorrei lasciare ai mie figli e nipoti, ma anche di recuperare, soprattutto dai tantissimi negativi mai stampati, immagini che potrebbero anche avere un valore storico-documentario. Hai visto, caro simpep, quel film-documentario trasmesso in TV qualche giorno fa su Vivian Maier? Ebbene io mi trovo in una situazione simile: ho un sacco di materiale FOTOgrafico che rischia di andare perso.
Io ora non ho il tempo, e neppure i soldi, per fare un serio lavoro di archiviazione e catagolazione, ma la tua esperienza, buon simpep, mi interessa. Che apparecchiature stai usando? Dove le hai acquistate? Quanto costano? Come organizzi l'ARCHIVIO? Che tipo e su quale supporto fai il backup?

P.S.  Caro simpep, non deprimerti per le mancate corse.
Se non puoi (momentaneamente) correre esci lo stesso e cammina. Staccati più che puoi dal computer e cammina tanto. Poi se ti verrà da correre vai per inesplorati percorsi e lascia a casa il GPS.
Per noi sessantenni conta di più durare che misurare.
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da simpep il Lun 09 Mar 2015, 19:27

zivago ha scritto:. . . . . Che apparecchiature stai usando? Dove le hai acquistate? Quanto costano? Come organizzi l'ARCHIVIO? Che tipo e su quale supporto fai il backup? . . . .

L'archivio era già strutturato (per le foto digitali) in modo "elementare" ma a me congeniale.
Cartelle con nome:
ANNO.MESE.GIORNO - Luogo - Nome persona - Evento
ANNO.MESE.GIORNO è nel formato pieno tipo:
2015.03.02 - etc, etc
se il mese o il giorno non è noto il campo e sostituito con una coppia d "xx" tipo
2015.xx.xx -  etc, etc
Il nome della persona è presente se tutta la cartella contiene foto relative a quella persona in quell'evento altrimenti la cartella diventa:
ANNO.MESE.GIORNO - Luogo - Evento
Il vantaggio di questo schema è che la data in testa alla stringa con i campi anno, mese e giorno ( e non giorno, mese, anno) danno automaticamente l'ordinamento (crescente o decrescente) per data dell'archivio contenente tutte le cartelle così create.
I files contenuti nelle cartelle hanno lo stesso nome della cartella di pertinenza con un campo aggiuntivo sequenziale a tre cifre tipo "000" , "001" etc etc.
Quindi, per esempio, nella cartella:
2015.03.08 - Cagliari - Maria - Festa della donna
i files hanno il nome:
2015.03.08 - Cagliari - Maria - Festa della donna - 001.jpg
2015.03.08 - Cagliari - Maria - Festa della donna - 002.jpg
.
.
2015.03.08 - Cagliari - Maria - Festa della donna - nnn.jpg

Per l'archivio ho aggiornato l'hardware l'anno scorso ed è su un disco da 3TB dedicato a foto e video di mia produzione ed è copiato integralmente (a mano, niente automatismi) su un suo clone sempre da 3TB. Ambedue i dischi con interfaccia diretta su scheda madre tipo SATA3.
Il disco di copia è meccanicamente installato su un cassetto frontale del PC, alimentato solo quando serve ed è estraibile anche a "caldo". Questa soluzione consente di poter fare più copie dell'archivio su dischi diversi senza smanettare le connessioni dentro PC. Ma questa è solo una comodità aggiuntiva.
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Per lo scanner:
Dai una lettura a questa recensione dello scanner. E' quello che ho acquistato.
E' in inglese. Ma, fidati, vale la pena provare a tradurre.

http://www.filmscanner.info/en/PlustekOpticFilm8200i.html

La versione 8200i la trovi su Amazon dalle 330 alle 370 euro
La versione 8200SE  la trovi sopra le 450 euro
Questa due versioni hanno lo stesso hardware ma il secondo viene fornito con un software (per il PC) di calibrazione molto professionale utile nel campo dell'editoria (quindi l'ho scartato)

Il software viene dato in copia per Win7-8 a 64bit e per MAC. Niente Linux !

zivago ha scritto:. . . . . Se non puoi (momentaneamente) correre esci lo stesso e cammina. Staccati più che puoi dal computer e cammina tanto. . . . .
Zivago io cerco di fare ambedue. Lo so che da un punto di vista salutistico sarebbe forse da enfatizzare quello che mi consigli, ma il computer e altre passioni "casalinghe" come la scrittura e la lettura mi consentono di allenare i neuroni. Credo sia altrettanto necessario. Mi crea disagio a pensare di poter fare 10km, ma senza la consapevolezza di quello che ho intorno.
Insomma voglio fare manutenzione all'hardware, ma credo che la CPU bisogna tenerla in allenamento.
Quanto e quanto è solo una questione di equilibrio soggettivo.

>sim

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da castoro il Mar 10 Mar 2015, 06:25

insonnia - dolore - passatore

per l'ennesima volta, stanotte ho sofferto l'insonnia, verso l'1.30 sono sceso in sala hobby e ho cercato di riaddormentarmi senza successo sul divano, alla fine mi sono rivisto con piacere un vecchio film di Van Dam su rai4 del 2004

ogni volta che mi rigiravo nel divano avevo (e tutt'ora ho) un forte dolore ad ogni singolo muscolo delle gambe, stamattina dovrebbe venire un amico/collega, spero che riuscirò a stare meglio domani

il passatore di quest'anno mi spaventa moltissimo, se dopo una 58km ho tutti questi dolori (anche alla schiena e alle braccia), come starò dopo 100km per giunta su un percorso così arduo ?

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
avatar
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 44
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Ven 13 Mar 2015, 12:45

felicità - agitazione - amici

In questi giorni stanno succedendo tante cose, anche alcune non proprio belle, ma sono particolarmente felice. Ho preso un impegno che mi darà da fare ... mi da un pò di agitazione perchè sicuramente dovrò "prepararmi" ... ma mi trovo fra amici ed ho dei riconoscimenti che mi fanno stare bene con me stessa. Sono proprio felice. Per ora non mi va di dire nulla, mi vergogno un pò, ... Smile
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da Federoca il Ven 13 Mar 2015, 14:30

castoro ha scritto:
il passatore di quest'anno mi spaventa moltissimo, se dopo una 58km ho tutti questi dolori (anche alla schiena e alle braccia), come starò dopo 100km per giunta su un percorso così arduo ?

Rob, non puoi assolutamente prendere come esempio questa 58 km, dal momento che l' hai corsa praticamente con l' influenza!!!! E' normale che il tuo fisico abbia reagito così, sono certa che se ci fossi arrivato sano non avresti avuto tutti questi dolori.
Stai sereno, riposati e curati a dovere, vedrai che il Passatore sarà tutta un'altra musica! Very Happy

_________________
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51 (Campegine 2012)
21,097 km. 1.51.00 (Formigine 2015)
42,195 km. 4.18.57 (Collemar-athon 2013)
100 km. 14.08.21 (Passatore 2015)
avatar
Federoca
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 4853
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 36
Località : Divisa corpo e cuore tra Parma e Reggio Emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da simpep il Ven 13 Mar 2015, 15:57

Fede . . . hai dimenticato di evidenziare le tre parole. Very Happy

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Ven 13 Mar 2015, 16:00

lol!
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da rikchecorre il Ven 13 Mar 2015, 16:11

simpep ha scritto:Fede . . . hai dimenticato di evidenziare le tre parole. Very Happy
Se Fede permette lo faccio io...
Rob - stai - sereno... magari scritte così #Robstaisereno e pronunciate con accento toscano risata
Federoca ha scritto:..vedrai che il Passatore sarà tutta un'altra musica! Very Happy
Beh... sulla Colla potrebbe essere questa:



Razz

P.S.
Per i non romani, il video è girato all'EUR e le prime scene si svolgono dove è posta la partenza della Roma-Ostia Wink
avatar
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 54
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Ven 13 Mar 2015, 17:58

Very Happy lol!
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da marina il Sab 14 Mar 2015, 16:19

corsa montagna cani

perchè quando corro in mezzo alla natura
con il mio pastore tedesco e il mio labrador può
succedere di tutto.. ma io sono felice..

marina
Run like a Pink
Run like a Pink

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.12.13
Località : Tra Milano e Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da simpep il Sab 14 Mar 2015, 17:31

Cani, corsa, montagna

La signora ha la fobia dei cani.
Se ne incrocia qualcuno passa di corsa nel lato opposto della strada.
Se non la raggiungo in fretta la ritrovo in montagna!

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da zivago il Dom 15 Mar 2015, 19:20

SUV SALITAFUMO  

Metto le mani avanti...
quelli che possiedono o guidano un SUV (Sport Utility Vehicle) o un Crossover, vattelapesca-Rover, jeep, gippone, fuoristrada, fuorimisura, fuorigrazia... NON LEGGANO QUESTO POST.

Io odio i SUV !!
Lo dico con consapevolezza perché, per mestiere, il mio lavoro concorre alla realizzazione di queste macchine (posso tecnicamente dettagliarvi ogni loro difetto).
Lo affermo con convinzione e senza intenzione d'offesa: tant'è che mi tocca sopportarne la presenza anche in famiglia; mia figlia possiede e guida uno di questi mostri.

Ora voi penserete... SUVvia zivago ! Ce l'hai pure con queste belle, inoffensive, maneggevoli, versatili vetture!? Che ti fanno di male? E poi... che ci azzeccano con le nostre podistiche corse?
Che mi fanno di maleeee !!??? Che ci azzeccano con il mio correreee !!???

Tralascio il fatto che, quando giro in bicicletta per il paese, sono sempre arrotato da questi pachidermi; sorvolo sullo stress che mi provoca, quando ci viaggio con mia figlia, l'impiegar più tempo alla ricerca di idoneo parcheggio che per il tragitto stesso; dimentico il fastidio che mi dà il vicino che con il suo macchinone occupa tre posti del parcheggio pubblico.
Il fatto è che, questa mattina, durante la mia rilassata corsa della domenica, uno di questi SUV quasi mi fa morire.
Ecco il racconto...
Arrancavo in SALITA (quindi in affanno) lungo una stretta via di collina, stavo sul lato sinistro, come previsto dal codice stradale, quando alle mie spalle sopraggiunge il mostro. Quasi mi spiaccica sul muretto costeggiante e, in aggiunta, mi scorreggia (si può dire? beh... ormai l'ho detto) addosso una nuvola di denso e puzzolente FUMO nero. Sarà stato lo spavento, sarà stato il FUMO, ma ho dovuto fermarmi preso da un conato di vomito.
Non sono più riuscito a riprendermi del tutto: fino all'arrivo a casa mi sono portato dietro la nausea. Anche dopo, a tavola, ho mangiato male: continuavo a sentire in gola il sapore amaro di quella venefica loffa.

Odio i SUV ! Sono brutti, inquinanti, ingombranti, insicuri, prepotenti.


Ultima modifica di zivago il Dom 15 Mar 2015, 20:35, modificato 1 volta
avatar
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 62
Località : Brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da differentgear il Dom 15 Mar 2015, 20:35

È vero e mio marito ha un pick up ... ma è proprio vero ... sono tremendi Smile
avatar
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da simpep il Dom 15 Mar 2015, 21:57

differentgear ha scritto:È vero e mio marito ha un pick up ... ma è proprio vero ... sono tremendi Smile

E pensare che anni fa nel campo dell'alta fedeltà si usava questa parola per le testine dei giradischi !
Non puzzavano e si parcheggiavano facilmente sul bordo del disco. Very Happy

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
avatar
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 66
Località : Monserrato (Cagliari)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dammi Tre Parole...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum